Milan, Gabriel Paletta verso la rescissione del contratto

Mercato Milan, via Gabriel Paletta… a costo zero. Si tratta per la rescissione del contratto.

chiudi

Caricamento Player...

Va verso la rescissione del proprio contratto con il Milan Gabriel Omar Paletta, destinato a lasciare i rossoneri il prossimo gennaio, ossia già durante la prossima sessione di mercato. L’italo-argentino, scavalcato nelle gerarchie di Vincenzo Montella dai nuovi arrivati Leonardo Bonucci e Mateo Musacchio, è alle spalle anche di Alessio Romagnoli, considerato il futuro del club, e Zapata, il difensore colombiano che, quando chiamato in causa, continua ad alternare prestazioni da leader a errori banali che troppo spesso i rossoneri hanno pagato lasciando sul campo punti preziosi.

Guadagno zero

Secondo quanto riferito da Sportmediaset, il Milan rischia di perdere il giocatore a costo zero, qualora dovesse andare in porto la trattativa per la rescissione del contratto. A gennaio Gabriel Paletta sarà infatti a soli sei mesi dalla naturale scadenza del suo accordo con i rossoneri, e cioè libero di accordarsi con altre squadre in vista della prossima stagione. Per partire a gennaio, però, i rossoneri devono liberarlo oppure provare a cederlo per guadagnare qualcosa. Sembra difficile che qualche società possa essere disposta a pagare per un giocatore di fatto fermo da inizio  stagione, salvo qualche apparizione con la Primavera di Gennaro Gattuso.

A meno che…

Proprio il Ringhio rossonero nei giorni scorsi ha tessuto le lodi del centrale difensivo, e chissà che qualche ribaltone in panchina non apra anche scenari inaspettati per l’ex giocatore del Parma.