Milan-Juve, Romagnoli nel post partita: "Non massacrate Higuain"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan-Juve, Romagnoli nel post partita: “Non massacrate Higuain”

Alessio Romagnoli

Il difensore e capitano del Milan, ai microfoni di Sky Sport, analizza a tutto tondo il ko dei suoi contro la Juventus. Ecco le sue parole

Parole da capitano, quelle di Alessio Romagnoli. Il calciatore rossonero ha analizzato su Sky gli elementi salienti della sconfitta per 2-0 contro la Juventus, rimarcando anche gli aspetti positivi di una serata complessivamente storta. Parole di elogio e sostegno sono arrivate per Cristian Zapata, suo partner difensivo. In merito a Gonzalo Higuain, invece, il centrale del Milan esorta i giornalisti a non massacrarlo, nonostante l’errore commesso.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Romagnoli: “Juve tra le più forti d’Europa”

Il realismo e la maturità di capitan Romagnoli emergono quando si parla dei rivali di giornata. “Abbiamo cercato di fare quello che dovevamo e potevamo. Loro sono tra le squadre più forti di tutta Europa. Non è stata una partita caratterizzata da molte occasioni: dispiace tanto aver perso, ma loro sono stati più bravi di noi. E’ giusto riconoscerlo“.

Non sono mancati, nonostante lo 0-2 finale, anche gli aspetti positivi del match: “Siamo sempre rimasti compatti, uniti e in partita. Anche sotto di due gol, poi, non abbiamo concesso troppe occasioni. Ripartiamo da questi elementi, cercando di farne tesoro in vista dello scontro diretto con la Lazio. Sarà fondamentale“.

Gonzalo Higuain Milan-Betis Betis-Milan
Gonzalo Higuain

Romagnoli su Higuain: “Non crocifiggetelo”

Gonzalo Higuain è stato, senza dubbio, l’eroe al contrario della serata di gala del Giuseppe Meazza. “Dispiace molto per la reazione che ha avuto. Lui è il primo a sapere che ha esagerato e sbagliato ed ha chiesto scusa. Il Pipita, però, non va crocifisso: si prenderà una squalifica e speriamo tutti non sia troppo lunga, dato che ci serve come il pane“.

Sosta di campionato benedetta, per capitan Romagnoli: “Sarà importante per recuperare energie. Era da molte settimane che giocavamo ogni tre giorni, la stanchezza ci può stare. La settimana può servire per recuperare le forze e preparare al meglio la trasferta di Roma”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2018 10:56

Tutto quello che c’è da sapere sulla finale di Champions League

nl pixel