Milan, nuovi fondi in arrivo: spicca il volo l’ipotesi Belotti

Dalla delusione Donnarumma (ri)nasce il sogno Belotti.

chiudi

Caricamento Player...

Mercato Milan news – Inutile nascondersi dietro un dito: il rifiuto di Donnarumma ha fatto male, ha lasciato un po’ di amaro in bocca, ha stravolto qualche piano studiato e preparato da tempo. Insomma, forse non se lo aspettava nessuno, non che potesse accadere davvero. E invece il giovane talento (il potenziale non si discute e non cambia) ha spiazzato tutti, mettendo ora il Milan di fronte a una scelta che a dire il vero pare ovvia: tenere il giocatore fino alla naturale scadenza del suo contratto, con il rischio di perderlo poi a parametro zero, o venderlo subito al miglior offerente nella speranza – decisamente concreta – di portare a casa almeno un sessantina di milioni di euro? La scelta pare forzata, certo a meno che dietro a tutta questa storia non ci sia qualcosa ci cui non siamo a conoscenza.

Fingiamo però che sia tutto chiaro e che dunque il Milan si muova per piazzare la sua punta di diamante. i soldi ricavati dalla cessione potrebbero essere investiti immediatamente per provare a convincere Cairo a lasciar partire Belotti, obiettivo numero uno di Fassone. Se l’offerta avanzata fino a questo momento dal Milan rimane molto distante dalle richieste dei granata, l’arrivo di nuovi fondi potrebbero permettere ai rossoneri di aggiungere senza troppi problemi altri venti o trenta milioni arrivando così a settanta/ottanta milioni cash, cui si aggiungerebbero i cartellini di due o tre giocatori che fanno gola a Mihajlovic. E il cerchio si chiude.