Milan-Raiola, braccio di ferro per Donnarumma: per Mister Li è incedibile

Secondo le indiscrezioni, il presidente rossonero sarebbe intenzionato a rifiutare ogni offerta. Donnarumma rischia di trascorrere un anno ai box.

chiudi

Caricamento Player...

Un fulmine a ciel sereno. Il “no” di Gianluigi Donnarumma ha letteralmente spiazzato tutti, Marco Fassone compreso, che sperava in un finale decisamente più soft. Il braccio di ferro è già cominciato. E chi pensa che sia Mino Raiola ad avere il coltello dalla parte del manico, beh… si sbaglia di grosso. Perché il Milan, il nuovo Milan, non lascerà che il discusso manager di Gigio faccia la voce grossa. Il portiere rossonero ha ancora un anno di contratto e sarà il club a decidere il suo futuro.

Milan, Mister Li blocca la cessione di Gigio

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Giornale, dalla Cina il presidente Yonghong Li ha già fatto sapere che Donnarumma è incedibile, quindi non si muoverà dal Milan fino al termine della prossima stagione. Il patron rossonero sarebbe intenzionato (almeno per il momento) a rifiutare ogni offerta. Gigio, dunque, rischia di trascorrere un intero anno in panchina o in tribuna, per buona pace di Raiola, che spera invece di trasferire al più presto il suo assistito. Insomma, Mister Li vuole adottare la linea dura, perché il Milan, il nuovo Milan, vuole mettere subito in chiaro la questione.