Il Milan e Higuain distanti… un milione

Milan, Gonzalo Higuain è distante un solo milione. Accordo con il giocatore vicinissimo, distanza minima tra le parti. Dopo il sì dell’argentino i rossoneri presenteranno la propria offerta alla Juventus.

Milan, Gonzalo Higuain è una pista molto concreta. Approfittando delle titubanze londinesi, i rossoneri hanno sguinzagliato i propri emissari nel disperato tentativo di strappare un accordo con il giocatore argentino. È una corsa contro il tempo per battere il ricchissimo Chelsea di Maurizio Sarri che, proprio come il Milan, sta faticando più del previsto a sbloccare il mercato in uscita. Leonardo ha fiutato la possibilità di battere i Blues e ha intavolato una trattativa con l’entourage di Higuain. C’è stato in realtà anche un contatto tra il brasiliano e Beppe Marotta, ma dovrebbe essersi trattata di una telefonata di cortesia per celebrare il ritorno di Leonardo al Milan. Nel corso del colloquio potrebbe essere uscito anche il nome dell’argentino, ma i rossoneri non hanno ancora consegnato alcuna offerta ufficiale. Il primo passo sarà quello di trovare un accordo con il giocatore, e la distanza tra le parti è ormai minima.

Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain

Milan, Gonzalo Higuain a un milione di distanza

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il Milan avrebbe già formulato la sua offerta al giocatore. Un quadriennale da quattro milioni e mezzo a stagione che non convince del tutto Higuain. L’argentino incassa dalla Juventus 7,5 milioni di euro a stagione, è disposto a fare un passo indietro sul proprio ingaggio ma non vuole scendere al di sotto del 5,5 milioni. Se il Milan ne mettesse sul piatto sei Higuain firmerebbe oggi stesso. Il giocatore non ha mai nascosto il suo gradimento per la destinazione rossonera e aveva iniziato a informarsi senza ancora sapere se la squadra avrebbe partecipato o meno alla prossima edizione dell’Europa League. Riabbracciare Sarri al Chelasea è un’ipotesi suggestiva, ma per Higuain la Serie A è l’habitat naturale, il campionato per mettersi alla prova sfidando Cristiano Ronaldo a suon di gol. E per il Milan questa è un’occasione da non perdere.

ultimo aggiornamento: 24-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X