Il ventenne attaccante del Milan, andando a segno contro il Dudelange, ha scritto una pagina di storia del nostro calcio, con un record che ora è tutto suo

Vent’anni e non sentirli, giocando con spensieratezza, voglia, furore agonistico e un entusiasmo sempre crescente. Patrick Cutrone è, senza ombra di dubbio, il talento più luminoso venuto fuori dalle giovanili del Milan. Un bomber vero con il gol nel sangue e numeri che fanno già comprendere le sue enormi potenzialità. Con la rete di ieri, infatti, il numero 63 rossonero ha infranto un record che lo mette alla pari di alcuni tra i più grandi attaccanti del calcio italiano.

Cutrone, il più giovane italiano in doppia cifra in Europa

Il dato statistico è stato messo in evidenza ieri sera da Milan Tv. Il calciatore, classe 1998, è infatti il più giovane italiano di sempre ad aver raggiunto la doppia cifra nelle competizioni europee. Cutrone è riuscito in particolare a segnare 10 reti all’età di 20 anni, 10 mesi e 26 giorni: numeri impressionanti, che gli permettono di scavalcare dei veri e propri mostri sacri.

Roberto Bettega, infatti, aveva raggiunto quota 10 a 20 anni, 11 mesi e 11 giorni, dopo una rete segnata in Juventus-Rapid Vienna del 1971. Sul terzo gradino del podio si posiziona un altro bianconero, vale a dire Alessandro Del Piero. Quindi il milanista Pierino Prati: al quinto posto troviamo il nerazzurro Sandro Mazzola.

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone

Cutrone, numeri da record al Milan

Patrick Cutrone è alla seconda stagione con la prima squadra del Milan, dopo aver fatto tutte le trafile giovanili in rossonero. Le reti in campionato, in 40 partite, sono 12. Due i gol in Coppa Italia in cinque presenze. Le reti in Europa League, come già detto, sono ben 10 in 17 apparizioni.

In tutto, il suo borsino in maglia rossonera parla di 62 presenze, arricchite da 24 reti. Niente male per uno dei migliori prospetti del calcio italiano.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio Cutrone Dudelange Europa League milan

ultimo aggiornamento: 30-11-2018


Serie A, Roma-Inter: data, orario e diretta TV

Milan, Gattuso annuncia Paquetà: “Qui tra 12-13 giorni”