Milan, prima il Craiova poi il mercato: si tratta con il Chelsea per il prestito oneroso di Diego Costa

Diego Costa al Milan, c’è uno spiraglio: i rossoneri pronti all’assalto dopo la gara di Europa League con il Craiova.

chiudi

Caricamento Player...

Riflettori puntati su uno stadio San Siro vestito a festa, gremito come non accadeva da troppo tempo, pronto ad accogliere un Milan rivoluzionato nella rosa e chiamato a non fallire la gara di ritorno con il Craiova valida per l’accesso all’Europa League. Il rettangolo verde, però, non è l’unica preoccupazione dalle parti di via Aldo Rossi dove c’è un mercato da portare a termine, magari, come suggerito dalle ultime indiscrezioni di mercato, con il prestito oneroso di Diego Costa, intenzionato a lasciare il Chelsea in tempi (molto) brevi.

Europa ma non solo, si scalda il mercato del Milan

In attesa che Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli portino a termine il mercato con l’ormai famosa ciliegina sulla torta, Montella farà affidamento ad uno tra il giovane emergente Cutrone e la giovane promessa André Silva, una coppia di attaccanti che non potrà bastare per tutta la stagione. Il fatto è molto chiaro a tutti, così come è chiaro che il nuovo attaccante, quello che probabilmente si cucirà la maglia da titolare addosso, doovrà arrivare in tempi brevi per dare tempo e modo all’allenatore di inserirlo nei sistemi di gioco del neo nascente Milan.

Diego Costa al milan
Diego Costa

Le ultime voci di mercato continuano ad accostare Diego Costa al Milan, un acquisto che sembrerebbe non convincere parte della tifoseria rossonera. Tra il giocatore e il Diavolo ci sono 56 milioni di euro di distanza (circa) e lo spettro dell’Atletico Madrid, squadra cui l’attacante del Chelsea si è promesso da tempo. Il Milan è in trattativa per il prestito oneroso di Diego Costa, unica via che Mirabelli è disposto a perseguire. Il Chelsea sarebbe ben lieto della partenza immediata del giocatore e attende con ansia (e in tempi brevi) segnali dalla Spagna. Altrimenti sarà – probabilmente – Milan.