Milan-Pepe Reina, ci siamo: visite mediche a Milano

Pepe Reina al Milan, ci siamo: via libera da parte del Napoli, la settimana prossima le visite mediche.

Sprint Milan, Pepe Reina ora è a un passo. Impegnato nella sfida di campionato contro l’Inter, secondo quanto riportato da Calciomercato.com il portiere spagnolo sarebbe rimasto a Milano per sottoporsi alle visite mediche con il Milan.

Dopo gli ultimi aspetti burocratici, Pepe Reina firmerà un contratto biennale con il Milan con opzione per il terzo anno. Lo stipendio dovrebbe ammontare a 3 milioni di euro a stagione.

Resta ancora da capire il ruolo di Reina, il quale potrebbe rivestire il ruolo di secondo portiere o, come molti temono, prendere il posto di Gianluigi Donnarumma, pronto a salpare verso il Psg.

Pepe Reina al Milan, c’è l’accordo

Secondo quanto riportato da Radio Crc, il Napoli avrebbe dato il via libera al Milan per le visite mediche di Pepe Reina.

Secondo quanto riportato dall’emittente radiofonica, il portiere spagnolo potrebbe essere a Milano per sottoporsi ai test che anticipano la firma del contratto.

Secondo quanto riferito da RAI Sportmancherebbe ormai solo l’ufficialità per il passaggio di Pepe Reina al Milan. Le parti avrebbero ormai trovato un accordo e si starebbe cercando una data utile per le visite mediche di rito che precedono la firma del contratto.

Pepe Reina
Pepe Reina

Pepe Reina al Milan anche come secondo portiere

Le voci del possibile trasferimento di Pepe Reina al Milan sollevano diversi dubbi sul futuro di Gianluigi Donnarumma. Il sospetto è infatti che il portiere spagnolo sia stato scelto dai rossoneri per raccogliere l’eredità di Gigio, corteggiato dal tempo e con insistenza dal Psg.

Le ultime dichiarazioni di Mino Raiola hanno confermato l’intenzione dell’agente di portare il suo assistito via dal Milan, ma l’ultima parola spetterà al portiere.

Anche se il Psg dovesse presentare ai rossoneri un’offerta pari alla clausola rescissoria segnalata nel contratto del giocatore, sarà Gigio a decidere se accettare o meno il trasferimento in Francia.

E allora Reina? L’estremo difensore spagnolo, stando a quanto emerso nelle ultime settimane, sarebbe pronto ad accettare anche un ruolo da secondo alle spalle di Donnarumma, al posto quindi di Marco Storari.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Pepe Reina, stipendio e durata del contratto con il Milan

Secondo le indiscrezioni raccolte nelle ultime settimane, il Milan per Pepe Reina avrebbe pronto un contratto di due o tre anni (ancora da stabilire) a tre milioni di euro a stagione, più di quanto l’estremo difensore spagnolo prende al Napoli.

Proprio le cifre presunte dell’ingaggio aprono a una riflessione spinosa: possibile che il Milan voglia pagare un secondo portiere più di quanto guadagna attualmente giocando da titolare in una squadra in corsa per il campionato?

Il discorso riporta ovviamente sempre al futuro di Gianluigi Donnarumma, all’ombra del Psg e le macchinazioni di Mino Raiola.

Questo il video di una delle migliori parate di Reina nella stagione 2017/2018:

Fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-03-2018

Nicolò Olia

X