Milan, brutte notizie anche da Conti

Milan, Andrea Conti in campo a metà ottobre? I rossoneri non vogliono correre rischi, i tempi di recupero sono ancora lunghi.

Dopo la tegola Strinic, costretto a fermarsi a causa di un problema cardiaco, il Milan deve fare i conti anche con il lento recupero di Andrea Conti. L’ex atalantino, flagellato dagli infortuni nel corso della passata stagione, tornerà a disposizione di Gattuso solo dal prossimo autunno.

Andrea Conti, l’infortunio al ginocchio

Dopo la distorsione alla caviglia rimediata il 5 settembre con la maglia dell’Italia, il difensore rossonero ha subìto una lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro. Terminato il periodo di riabilitazione, il giocatore è stato costretto a fermarsi ancora questa volta per un trauma distorsivo proprio al ginocchio operato.

Andrea Conti Milan

Milan, quando torna Andrea Conti?

Definitivamente sfumata la speranza di vederlo in campo dall’inizio della stagione, lo staff sanitario del Milan e Gennaro Gattuso stanno pianificando le ultime tappe del percorso di riabilitazione di Conti. Il giocatore ha subìto due infortuni gravi e i rossoneri non vogliono correre rischi e proprio per questo motivo avrebbero deciso di stoppare la cessione di Ignazio Abate, inizialmente sulla lista dei sacrificabili di Leonardo.

La maglia da titolare dovrebbe finire sulle spalle di Davide Calabria, ma i rossoneri non vogliono correre i rischi dati da una coperta troppo corta.

Conti dovrebbe tornare ad allenarsi in gruppo a fine settembre, mentre per vederlo nuovamente in campo bisognerà aspettare almeno fino a metà ottobrequando si dovrà valutare anche la condizione atletica di un giocatore che di fatto è fermo da un anno.

ultimo aggiornamento: 19-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X