Milan, Scaroni, clamoroso: "C'è ancora una porta aperta per San Siro"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan, Scaroni, clamoroso: “C’è ancora una porta aperta per San Siro”

Paolo Scaroni

Il Milan ha grandi progetti in vista per il suo futuro stadio. Con la guida del presidente Paolo Scaroni, gli occhi su San Donato.

Il Milan, uno dei club più prestigiosi d’Italia, ha recentemente rivelato i suoi piani ambiziosi per un nuovo stadio. Secondo Paolo Scaroni, presidente del Milan, il club sta puntando con determinazione su San Donato come sede del suo futuro impianto. Questa decisione segna un passo significativo nella storia del club, poiché rappresenta non solo un investimento nel suo futuro, ma anche una chiara visione di ciò che il Milan vuole rappresentare nel panorama calcistico mondiale.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Paolo Scaroni

San Donato: la scelta dei rossoneri

San Donato, un’area situata nella periferia sud di Milano, è diventata il fulcro dell’attenzione del Milan. Il club ha presentato una proposta per una Variante Urbanistica per l’area denominata “San Francesco”. Questo progetto mira a valorizzare l’area e promuovere uno sviluppo sostenibile. Include la creazione di un nuovo ingresso a Milano, una migliore connettività, un accesso facilitato al parco e una pianificazione organizzata per il potenziale futuro sito dello stadio.

Le parole a Sky, Scaroni: “Abbiamo fatto dei passi in avanti, abbiamo presentato la domanda per il progetto su San Donato. C’è ancora una porta aperta su San Siro, ma noi andiamo a tutta velocità su San Donato.

Un impegno verso la sostenibilità

Il Milan non si limita a costruire un nuovo stadio; vuole che sia uno dei più sostenibili in Europa. L’obiettivo è ottenere la certificazione LEED Gold, implementando soluzioni di risparmio energetico, utilizzando energie rinnovabili e incorporando sistemi di recupero dell’acqua. Questo impegno mostra quanto il club tenga alla sostenibilità e all’ambiente.

Con questi piani ambiziosi, il Milan si sta preparando per un futuro luminoso. Sotto la guida di Scaroni, il club sta facendo passi da gigante per assicurarsi che il suo futuro sia all’altezza della sua storica eredità. E mentre San Siro rimarrà sempre nel cuore dei tifosi rossoneri, San Donato potrebbe benissimo diventare la nuova casa che porterà il club verso nuovi successi.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2023 17:59

Milan, Sportiello: “vogliamo regalare una vittoria ai nostri tifosi”

nl pixel