Juan Sebastian Sforza, il Milan mette le mani sul talento argentino

Milan, nel mirino Juan Sebastian Sforza. Il regista del Newell’s Old Boys è un classe 2002

Lo scouting del Milan in Argentina si concentra sul 17enne Sforza, regista del Newell’s Old Boys. L’agente del giocatore ha confermato la trattativa.

Il Milan continua a scandagliare il mercato, anche Oltreoceano, alla ricerca dei migliori prospetti.

Regista argentino classe 2002

Tra questi, i rossoneri hanno messo gli occhi su Juan Sebastian Sforza, regista del Newell’s Old Boys. L’argentino ha 17 anni, nato nel 2002, cresciuto nel vivaio del club di Rosario. Attualmente milita nell’Octava, la formazione giovanile dei rossoneri.

Trattativa e condizioni

L’agente Camillo Autieri, contattato da milannews, ha dichiarato: “L’incontro coi rossoneri c’è già stato un paio di settimane fa, direttamente con Leonardo a Casa Milan. Il Milan è avanti rispetto agli altri club, perché è il primo che ha mostrato interesse nei confronti del ragazzo. Sarebbe un’operazione che rientrerebbe pienamente nella nuova politica, perché andrebbe a prendere un prospetto interessante, che l’anno prossimo potrebbe inizialmente inserire nella Primavera, ma che potrà presto scalare gerarchie, creando un buon capitale per il futuro. Costo? L’operazione sarebbe da 1,5 milioni di euro. L’anno scorso il Newell’s Old Boys chiedeva 2 milioni, ma si può chiudere tranquillamente a 1,5 inserendo una percentuale sulla futura rivendita a favore degli argentini”.

Leonardo Everton Sousa Soares Stefano Sensi José Machin Christian Kouamé Piatek Deulofeu Mercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Le caratteristiche

Sforza, mancino di piede, è un centrocampista centrale molto dinamico: è abile sia in fase di impostazione che di interdizione. Possiede un gran tiro dalla distanza e vede molto bene la porta, considerata la posizione che occupa in campo. Fisicamente deve completare il processo di crescita. In Patria viene accostato a Biglia.

ultimo aggiornamento: 14-03-2019

X