Milan, Rocco Commisso mette nel mirino Fassone e Mirabelli?
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan, quale futuro per gli uomini di Yonghong Li?

Marco Fassone Mercato Milan

Milan, con Rocco Commisso tornano in discussione anche Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli?

Con la possibile cessione del Milan da Yonghong Li a Rocco Commisso, o comunque con l’ingresso in società di un nuovo socio, parte del progetto rossonero torna inevitabilmente in discussione. In questo anno di Milan cinese, i risultati sono stati nettamente inferiori alle aspettative. Secondo qualcuno la colpa sarebbe stata di un presidente poco presente, altri addossano le responsabilità maggiori a Massimiliano Mirabelli, che avrebbe potuto spendere meglio i duecento milioni  investiti la scorsa estate. Buona parte della tifoseria ha tirato nel calderone delle polemiche e delle critiche anche Marco Fassone, braccio destro di Yonghong Li in Italia e uomo immagine del Milan post-berlusconiano.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Milan, Rocco Commisso mette nel mirino Fassone e Mirabelli?

È evidente che qualche riflessione a voce alta vorranno farla anche Rocco Commisso e i suoi uomini, pronti a investire nel club e ad avviare un percorso che, presto o tardi, metterebbe Yonghong Li ai margini della società. L’investitore italo-americano ha dimostrato di saperci fare nel mondo dello sport ed è ovviamente intenzionato a dire la sua.

Tornano quindi nuovamente sotto la lente d’ingrandimento Fassone e Mirabelli, con il ds che sente di rischiare e non poco. Non è da escludere che Commisso voglia dare un segnale importante alla tifoseria già questa estate, e non potendo dare libero sfogo al mercato potrebbe iniziare la sua lenta rivoluzione partendo dai piani alti di via Aldo Rossi.

Marco Fassone Milan
Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Milan, Gennaro Gattuso confermato alla guida della squadra?

Ovviamente le valutazioni riguarderanno anche Gennaro Gattuso. Il tecnico è stato fortemente voluto proprio da Massimiliano Mirabelli e ha dimostrato sul campo di poter meritare il suo ruolo alla guida della squadra. Sulla piazza ci sono però allenatori di livello ed esperienza internazionale e non è da escludere che possa essere presa in considerazione l’ipotesi di un nuovo avvicendamento in panchina. L’ennesimo.

 

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2018 10:43

Milan, Euro-scetticismo: ma c’è una speranza

nl pixel