Il manager del difensore paraguaiano farà il punto della situazione del club. Sulle tracce di Gustavo Gomez c’è il Boca Juniors.

Gabriel Paletta, ma non solo. Il difensore italo-argentino non è l’unico elemento che potrebbe/dovrebbe lasciare il Milan già a gennaio. Tra i giocatori in uscita, ad esempio, c’è anche Gustavo Gomez, che in questa stagione ha giocato appena dieci minuti (il 24enne paraguaiano è entrato in campo nel finale del match di Europa League contro l’Austria Vienna disputato a San Siro). Un esubero, insomma, che non rientra nei piani del club rossonero. L’ex Lanus ha giocato pochissimo con Vincenzo Montella e difficilmente cambieranno le cose con Rino Gattuso, anche perché la concorrenza, in quel preciso ruolo, è agguerrita.

Mercato Milan, a gennaio possibile colpo a centrocampo

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, il manager di Gustavo Gomez è atteso in Italia questo fine settimana per fare il punto della situazione con i vertici di via Aldo Rossi. Il calciatore, ovviamente, non è felice della sua condizione nella rosa rossonera e vorrebbe giocare con maggiore continuità. Stando all’indiscrezione riferita da TMW, negli ultimi giorni c’è stato un sondaggio del Boca Juniors, che vorrebbe riportare Gomez in Argentina. Prima, però, il procuratore del ragazzo vuole approfondire la questione con il Milan.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Boca Juniors calcio Gustavo Gomez mercato milan

ultimo aggiornamento: 30-11-2017


Mercato Milan, Oghuzan Özyakup si allontana: potrebbe rinnovare con il Besiktas

Francesco Totti: “Montella c.t. azzurro. Scudetto? Non all’Inter”