Milan-Verona, Gattuso: “Donnarumma non si merita questo trattamento”

Le parole del tecnico Gattuso al termine di Milan-Verona, debutto dei rossoneri in Coppa Italia.

Seconda vittoria per la gestione Gattuso. Milan-Verona conferma i progressi della squadra dell’ex centrocampista, che ai microfoni di Rai Sport ha dichiarato: “Il derby di coppa? Domenica abbiamo una partita importante. Quando arriverà il derby lo prepareremo. In questo momento bisogna recuperare le forze, lavorare e continuare su questa strada. Donnarumma? È un ragazzo di diciannove anni. Posso solo ringraziarlo per la disponibilità che mi sta dando. È il portiere più forte al mondo, si vede che non è sereno, non è bello essere contestato dai propri tifosi. Io ho conosciuto un ragazzo, un atleta a trecentosessanta gradi. Da parte mia ci sarà grande protezione. Se la società dice che non vuole vendere, cosa deve dire di più? Dobbiamo tutelare un ragazzo in grandissima difficoltà“.

Milan-Verona, Gattuso: “Donnarumma non vuole andare via

Sulla questione Donnarumma, Gattuso ha voluto dilungarsi: “Io rispetto i tifosi. Io vedo un ragazzo che si allena con grande professionalità e voglia. Io parlo di quello che tocco con mano tutti i giorni, personalmente Gigio non mi ha mai detto che vuole andare via. E non ho detto che Mino sta convincendo il ragazzo. Vediamo come andrà a finire. C’è grande rammarico da parte mia, si sta facendo passare un ragazzo così giovane come un mostro. Non se lo merita, ha dei valori incredibili“. Gattuso è quindi tornato sul derby: “Incontreremo una squadra forte, che ha sedici punti di più di noi in campionato. Dobbiamo giocare una partita perfetta per passare il turno, sarà difficile. Arrivare in Champions? Ad oggi è un miraggio, pensiamo partita per partita, poi vedremo“.

ultimo aggiornamento: 13-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X