Milan, vertice in vista tra Arnault ed Elliott per la cessione del club

Milan, vertice in vista tra Arnault ed Elliott per la cessione del club. Spunta il nome di Allegri per la panchina

La Repubblica, incontro in vista tra Arnault e Singer per la cessione del Milan. I nodi della trattativa e le prospettive per il futuro.

Arnault accelera per l’acquisizione del Milan, previsto un vertice con Gordon Singer per rilevare il club rossonero.

Milan, vertice tra Arnault e Singer per la cessione del club

Stando a quanto riferito da la Repubblica, Arnault e Gordon Singer si incontreranno nei prossimi giorni per discutere della cessione del Milan.

I nodi della trattativa

La trattativa è seria ma non semplice. ci sono diversi nodi da sciogliere. Il Milan è meno attraente di quello rilevato da Elliott dopo la sfortunata esperienza di Li. Ma in un mese circa la situazione potrebbe cambiare. La questione stadio ormai volge alla conclusione (positiva per Milan e Inter) e per quanto riguarda le questioni di campo la squadra di Pioli potrebbe strappare il pass per l’Europa.

Per quanto riguarda il costo dell’operazione il Fondo non arretra e chiede un miliardo circa per la cessione del club. Una cifra ingente per una squadra che da tempo vive più di storia che di successi.

Casa Milan
Casa Milan

Per la panchina circola il nome di Massimiliano Allegri

Il Milan andrebbe incontro a una nuova rivoluzione. I nuovi fondi potrebbero agevolare un calciomercato di alto profilo, e le intenzioni di Arnault sarebbero confermate dal fatto che per la nuova panchina della squadra circolano nomi del calibro di Massimiliano Allegri, uno che difficilmente tornerà ad allenare per vivacchiare o per correre per il sesto posto.

ultimo aggiornamento: 01-07-2020

X