Milano, esplosione in un palazzo in piazzale Libia: tre piani distrutti, gli altri danneggiati.

Esplosione in un edificio in piazzale Libia a Milano. Il boato è stato avvertito da tutti i residenti della zona fino a diversi chilometri di distanza.

Il primo bilancio presenta una persona con gravi ustioni e almeno cinque feriti. Il soggetto gravemente ferito è un trentenne che ha riportato ustioni di secondo e terzo grado ed è stato trasportato a Niguarda di Milano.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Milano, esplosione in palazzo in piazzale Libia

L’incidente è avvenuto intorno alle sette di mattina in un condominio situato in piazzale Libia,a Milano. Le prime testimonianze parlano di danni ingenti a tutta la struttura. Tre piani del palazzo sarebbero addirittura distrutti.

Di seguito il video in diretta pubblicato da Local Team sulla propria pagina Facebook.

L’intervento dei soccorritori. Il bilancio

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei soccorritori. Al momento non è disponibile un bilancio dell’incidente ma si teme che diverse persone possano essere rimaste coinvolte nell’esplosione. Nei minuti successivi all’esplosione si registrano diversi dispersi.

Un primo bilancio riporta la presenza di un ferito grave, estratto dall’edificio con gravi ustioni, e cinque persone che hanno riportato ferite meno gravi.

Ambulanza
Ambulanza

Le cause dell’incidente

Restano da chiarire le cause dell’incidente. L’ipotesi più accreditata sarebbe quella di una possibile fuga di gas, ma sono ancora in corso le verifiche da parte del personale addetto.

Secondo le prime informazioni, l’esplosione sarebbe avvenuta in un appartamento situato al piano terra della struttura. Proprio dal piano terra i soccorritori hanno estratto una persona con gravi ustioni ma cosciente. Il trentenne, al Niguarda con ustioni di secondo e terzo grado, ha fatto sapere di vivere con due coinquilini. I due non sono stati trovati in casa e si ipotizza che non fossero presenti al momento dell’incidente.

La causa dell’esplosione sarebbe riconducibile al gas metano. Resta da capire se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca milano News primo piano

ultimo aggiornamento: 12-09-2020


Paolo Savona positivo al coronavirus. Chiusa la Consob

I funerali di Willy, Conte alla famiglia: l’Italia è con voi, ora pene certe