Mino Raiola: “Sarri andrà via da Napoli”. L’agente: “Faccia pace col cervello”

Le polemiche tra Mino Raiola e l’agente di Maurizio Sarri non sembrano finire: “Prima lo minaccia e poi lo sogna lontano dal San Paolo”.

NAPOLI – Giornata ricca di polemiche in casa Napoli. Nella mattinata odierna in una lunga intervista rilasciata a Radio Ctc il procuratore Mino Raiola ha parlato del futuro di Maurizio Sarri al Napoli: “Oggi gioca un calcio molto moderno, prende applausi da tutta Europa, vincere e perdere questione di dettagli, di fortuna, ho sempre detto che è molto difficile vincere a Roma e Napoli, è difficile per l’ambiente, a volte ci esaltiamo troppo, se si cresce sotto questo aspetto si può anche vincere lo Scudetto. Io credo che questo è l’ultimo anno di Sarri, tante squadre europee so che l’hanno chiesto, mi auguro per lui che sia l’ultimo anno con De Laurentiis“.

L’agente di Maurizio Sarri: “Faccia pace con il cervello”

Non ci sta l’agente di Maurizio Sarri, Alessandro Pellegrini, che attraverso i social network ha riposto al procuratore di origine olandese: “Prima lo minaccia, poi gli dice che si fa suggerire la formazione adesso lo sogna lontano da Napoli. Fai pace con il cervello“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-09-2017

Francesco Spagnolo

X