Moise Kean torna alla Juventus, accordo raggiunto con l’Everton. Il calciatore atteso in Italia per le visite mediche e la firma del contratto.

Dopo la cessione di Cristiano Ronaldo al Manchester United la Juventus si assicura Moise Kean, calciatore giovane e di grande talento. Una vecchia conoscenza della Juve che lo ha visto crescere. Reduce da due esperienze estere tra campionato francese e Premier League, l’attaccante, un 9 moderno, torna a Torino, questa volta da protagonista.

Calciomercato, Moise Kean torna alla Juventus

La Juve avrebbe provato prima a giocare la carta Icardi. Operazione difficile e dall’esito incerto. E così i bianconeri hanno deciso di fare rotta su Moise Kean. La Juve lo aveva ceduto nel 2019 incassando 27 milioni di euro. A distanza di due anni i bianconeri lo riportano a Torino per una cifra che si aggira intorno ai 20 milioni di euro.

Allegri non cercava un erede di Cristiano Ronaldo, non nel vero senso della parola. Il tecnico della Juve cercava un attaccante giovane e di talento, in grado di adattarsi all’idea di gioco dell’allenatore. Inoltre Allegri conosce bene Kean, che nella sua prima vita in bianconero ha segnato 8 gol in 21 partite. E alla guida della Juve c’era proprio Massimiliano Allegri.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Moise Kean
Moise Kean

Kean alla Juve, il comunicato ufficiale

Mai come nel caso di Moise Kean questa è una frase perfetta: con l’ufficialità del suo arrivo in bianconero dall’Everton, Moise torna infatti nel Club in cui non solo ha mosso i suoi primi passi nel calcio dei professionisti, ma dove è cresciuto, come ragazzo e giocatore, all’interno del nostro settore Giovanile“, si legge nel comunicato ufficiale condiviso sul sito della Juve. Di seguito il testo integrale del comunicato della Juve.

Idea Witsel per il centrocampo

Negli ultimi giorni di mercato la Juve vuole puntellare anche il centrocampo. Il primo nome sulla lista dei dirigenti bianconeri è quello di Axel Witsel, vecchia fiamma dei bianconeri e giocatore da sempre gradito a Massimiliano Allegri. Le due alternative, più difficili da raggiungere anche per motivi economici, sono Tolisso e Miralem Pjanic, con quest’ultimo che sarebbe lieto di tornare a Torino.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 31-08-2021


Cristiano Ronaldo è un nuovo giocatore del Manchester United. Le cifre dell’operazione

È morto Francesco Morini, ex difensore della Juventus