Il monito dell'Iss sulle terapie e sui dispositivi fai da te

Coronavirus, il monito dell’Iss: “Non usare terapie e dispositivi fai da te”

Il monito dell’Iss sulle terapie e sui dispositivi fai da te: “Tutti i farmaci hanno degli effetti collaterali più o meno gravi”.

ROMA – Il monito dell’Iss sulle terapie e sui dispositivi fai da te. Negli ultimi giorni è partita la ‘caccia’ al farmaco di tutti i pazienti affetti da coronavirus con sintomi lievi.

Una corsa che rischia di mettere maggiormente in difficoltà il nostro sistema sanitario. “Tutti i farmaci – ha affermato la dottoressa Patrizia Popoli citata da Repubblica hanno effetti collaterali più o meno gravi, e l’automedicazione comporta rischi ancora più gravi quando si usano medicinali non autorizzati. In caso di acquisti online, poi, tali rischi sono moltiplicati perché i farmaci potrebbero essere contraffatti“.

L’Iss: “Nessun farmaco previene o tratta il Covid-19”

La dottoressa ha precisato che in questo momento “non esiste alcun farmaco che abbia come indicazione terapeutica la prevenzione e il trattamento di Covid-19“.

Alcuni farmaci – ha aggiunto Patrizia Popoli – già noti ed utilizzati per il trattamento di altre malattie possono essere usati in pazienti con Covid-19, ma tale trattamento può avvenire solo su prescrizione medica. Solamente un medico può decidere quanto utilizzare questi farmaci e può controllarne la sicurezza del singolo paziente“.

Laboratorio Coronavirus

Coronavirus in Italia, le sperimentazioni non si fermano

Come precisato dall’Iss, una cura per il coronavirus non si fermano anche se in Italia le sperimentazioni non si fermano. Sono diversi i farmaci somministrati ai pazienti per cercare di verificare gli effetti sulle persone affette da Covid-19.

Si tratta di medicinali che in passato sono stati utilizzati per altre malattie. Una soluzione di emergenza in attesa di trovare il farmaco e il vaccino per questa infezione che continua a procurare molte vittime e migliaia di contagi in tutto il mondo da ormai tre mesi.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 30-03-2020

X