Coronavirus in Italia, il monitoraggio Iss del 20 agosto e i colori delle Regioni dalla prossima settimana. Colpo di scena della Sicilia.

Buone notizie dal monitoraggio Iss del 20 agosto: l’indice Rt cala ulteriormente rispetto alla scorsa settimana e passa da 1,27 a 1,1. Una buona notizia che sembra confermare gli effetti positivi del vaccino. L’alto numero di vaccinati dovrebbe aver contenuto la nuova ondata di contagi, limitando gli effetti della diffusione della pericolosa variante Delta del Covid.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Tampone
Tampone

Il monitoraggio Iss del 20 agosto

Nel periodo 28 luglio-10 agosto, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,1 (range 1,00– 1,27) in diminuzione rispetto alla settimana precedente ma al di sopra della soglia epidemica“, si legge nella bozza del Monitoraggio settimanale dell’Iss come riportato da il Corriere della Sera.

Per quanto riguarda la situazione sul territorio, 18 Regioni sono a rischio moderato mentre Lazio, Lombardia e Veneto sono le tre regioni classificate a rischio basso.

Si tratta di numeri incoraggianti che confermano l’efficacia dei vaccini. Nonostante nelle ultime settimane l’Italia abbia fatto i conti con una nuova ondata, la campagna di vaccinazione ha creato una barriera che ha limitato ricoveri e vittime e che in qualche modo ha addolcito la curva dei contagi.

Roberto Speranza
Roberto Speranza

I colori delle Regioni dal 23 agosto

Anche nella settimana che va dal 23 al 29 agosto tutte le regioni italiane saranno in zona Bianca. Come anticipato, la Sicilia si salva in extremis dal passaggio in zona Gialla sembra anche per una discrepanza tra i dati Agenas e quelli a disposizione della cabina di regia.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 20-08-2021


Si cala dal quarto piano con una corda di lenzuola per sfuggire alla punizione, grave una 17enne

Covid, “pericardite dopo il vaccino”. La denuncia dalla pallavolista Francesca Marcon