E’ morta la moglie di Gabriel Garcia Marquez. Mercedes Barcha aveva 87 anni e viveva a Città del Messico.

CITTA’ DEL MESSICO (MESSICO) – E’ morta la moglie di Gabriel Garcia Marquez. La notizia è stata data dalla ministra messicana della cultura precisando che il decesso di Mercedes Barcha è dovuto ai problemi respiratori che da tempo non gli davano tregua.

Una scomparsa che chiude un capitolo importante della storia della cultura mondiale visto che la donna è stata la musa del premio Nobel. La moglie Garcia Marquez sarà seppellita in Colombia nello stesso cimitero dove riposano le ceneri del marito.

Chi era Mercedes Barcha

Mercedes Barcha è conosciuta da tutti come la moglie e la musa di Gabriel Garcia Marquez. I due si sono conosciuti da piccolissimi e da quel momento non si sono più lasciati.

Una lunga storia d’amore che ha portato la donna a diventare una vera e propria musa per lo scrittore. L’apporto di Mercedes è stato fondamentale nella scrittura di un capolavoro come Cent’anni di solitudine visto che ha incoraggiato il marito in tutti i diciotto mesi che sono serviti per dare vita ad un grande capolavoro come l’opera che è conosciuta in tutto il mondo. La scomparsa della moglie di Garcia Marquez chiude la pagina di storia importante della cultura del pianeta.

Ambulanza
Ambulanza

Mercedes Barcha morta

La morte di Mercedes Barcha è avvenuta nella serata italiana di domenica 16 agosto 2020 con l’annuncio che è stato dato dal ministro della Cultura messicana. La donna, infatti, da oltre dieci anni viveva a Città del Messico diventando un simbolo nel Paese.

Nelle prossime ore è previsto il trasferimento in Colombia per essere seppellita al fianco del marito. Una storia che proseguirà anche oltre la vita terrena con i due che hanno deciso di riposare insieme dopo una vita passata al fianco dello scritore.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza Gabriel Garcia Marquez Mercedes Barcha

ultimo aggiornamento: 17-08-2020


15enne violentata a Lignano, tre fermati

Coronavirus, bambina di 5 anni in terapia intensiva a Padova