È morta ad ottantasette anni Ruth Bader Ginsburg, giudice della Corte Suprema considerata una vera e propria icona nella lotta per i diritti delle donne.

Gli Stati Uniti piangono la scomparsa di Ruth Bader Ginsburg, morta all’età di ottantasette anni. Era giudice della Corte Suprema, apprezzata da tutto il panorama politico statunitense e dall’opinione pubblica.

Morta Ruth Bader Ginsburg

La Giudice Ginsburg è morta a causa di un cancro al pancreas. Era malata da tempo e in diverse occasioni si era reso necessario il ricovero in ospedale.

Da Trump a Biden, le reazioni della politica

Tutti i principali protagonisti della politica statunitense hanno voluto esprimere il proprio cordoglio per il decesso di RBG, come era chiamata nell’ambiente.

Incarnava giustizia, genialità e bontà. La sua scomparsa è una perdita incalcolabile per la nostra democrazia e per tutti coloro che si sacrificano e si sforzano di costruire un futuro migliore per i nostri figli“, ha dichiarato la speaker della Camera Pelosi.

“Una notizia molto triste, era amata, è stata alla guida degli sforzi per l’uguaglianza delle donne”, ha dichiarato Biden.

Donald Trump si è detto dispiaciuto per la scomparsa di una donna straordinaria ma non ha interrotto il suo comizio nel momento in cui è arrivata la notizia della morte della donna.

Chi era

La Ginsburg era arrivata alla Corte Suprema nominata da Bill Clinton nel 1993. Nel corso della sua carriera si è distinta per le battaglie femministe. Era un vero e proprio personaggio pubblico. ma lei conosceva bene le difficoltà legate all’essere donna. Laureatasi ad Harvard faticò a farsi strada nel mondo del lavoro in quanto nessuno voleva assumere un avvocato donna. Fu brava a reinventarsi tenendo un corso universitario, dove di fatto si costruì la sua immagine di paladina dei diritti delle donne. La coronazione arriva negli anni Settanta con l’approdo in Tribunale e la vittoria in una causa di discriminazione sessuale.

Ma la Giudice Ruth Bader Ginsburg non si è spesa solo per le donne. Si è spesa per i diritti di tutte le minoranze dimenticate o ignorate dalla legge. Immigrati, persone meno agiate, omosessuali.

La partita per la successione ‘alla vigilia’ delle elezioni presidenziali

Ora si apre inevitabilmente la partita alla successione, con Donald Trump che con ogni probabilità proverà a mettere uno dei suoi prima delle prossime elezioni presidenziali. Se The Donald riuscisse a inserire nell’organico della Corte Suprema un conservatore potrebbe andare a cambiare il volto a un organo vitale degli Usa.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca Donald Trump News Ruth Bader Ginsburg Usa

ultimo aggiornamento: 19-09-2020


Omicidio Colleferro, chiesto il sequestro dei beni degli accusati della morte di Willy

Napoli, si è ripetuto il miracolo di San Gennaro: sangue liquefatto