Roma, proseguono le indagini sulla morte di Desirée, la sedicenne trovata senza vita in un casolare a San Lorenzo. La ragazza sarebbe stata drogata e violentata.

Sarebbero vicine a una svolta le indagini sulla morte di Desirée, la ragazza di sedici anni trovata senza vita a Roma, nel quartiere di San Lorenzo, uno dei principali centri della movida capitolina.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

L’autopsia sul corpo di Desirée

L’autopsia sul corpo della giovane hanno portato alle luce i segni di una violenza sessuale – forse di gruppo –  e tracce di sostanze stupefacenti. I risultati degli esami confermerebbero quindi la versione dei fatti fornita da un testimone, secondo cui Desirée sarebbe stata prima drogata e poi violentata.

Il suo corpo era stato ritrovato senza vita in uno stabile occupato situato a San Lorenzo. Ancora da capire se a causare la morte sia stata un’overdose o siano state le violenze subìte dalla giovane.

Morte di Desirée: la testimonianza

Il super testimone sarebbe un ragazzo senegalese che ha già deposto in Questura raccontando di aver sentito le urla di una ragazza e di averla vista moribonda o forse già senza vita dopo che era stata drogata e violentata. Secondo il senegalese intorno al corpo della vittima si trovava un gruppo di arabi e africani. Il tutto sarebbe avvenuto intorno a mezzanotte o mezzanotte e mezza.

Carabinieri NAS
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Le indagini degli inquirenti

L’edificio è stato sequestrato dagli uomini delle Forze dell’Ordine che intanto, attraverso le testimonianze dei frequentatori dello stabile dove è stato trovato il corpo di Desirée, stanno cercando conferme sulla testimonianza del ragazzo senegalese. Su un muro del quartiere di San Lorenzo una mano anonima ha lasciato una scritta: Giustizia per Desirée. San Lorenzo non ti dimentica. Il timore delle Forze dell’Ordine è che possano verificarsi episodi di violenza contro i cittadini stranieri della zona.

ultimo aggiornamento: 24-10-2018


Montagna, due morti in Piemonte

Tragedia a Roma, crolla la scala mobile della metro: il video