Attimi di paura a Roma. Alla fermata metro di Repubblica è crollata la scala mobile. Decine di feriti, cinque in codice rosso.

ROMA – Attimi di paura a Roma nella sera di martedì 23 ottobre, quando la scala mobile della stazione metro di Repubblica è crollata e tantissime persone sono rimaste coinvolte. Il  bilancio è di una ventina di feriti. Molte le persone che sono rimaste incastrate tra le lamiere, con i vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per estrarle.

Di seguito il video che riprende i momenti del crollo della scala mobile a Roma

Coinvolti i tifosi del CSKA Mosca

Secondo le prime testimonianze, il crollo sarebbe stato causato dai tifosi del CSKA Mosca. I supporters stavano intonando cori, ballando e saltando quando all’improvviso c’è stato il cedimento della struttura. Resta da capire se i movimenti delle persone possano aver causato il crollo . La Procura ha aperto un’indagine sulla vicenda.

La Protezione Civile che ha diffuso i primi numeri: 24 feriti di cui uno in codice rosso con il piede semiamputato, mentre gli altri in giallo e verde. La maggior parte dei feriti sono russi. Le operazioni di salvataggio si sono concluse con la polizia scientifica che si è recata sul posto per effettuare i rilievi.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Metro Roma
fonte foto https://twitter.com/MediasetTgcom24

Atac, controlli mensili alle strutture

Già nella serata di martedì sono arrivate le prime dichiarazioni da parte dell’Atac, la società per i trasporti di Roma. “I controlli e la manutenzione delle scale mobili della metropolitana di Roma all’interno delle stazioni vengono fatte con cadenza mensile. E ciò ha interessato anche la stazione di Repubblica“, fanno sapere dall’azienda.

Roma, spray urticante nella metro: chiusa la fermata Spagna

Non è stato un martedì 23 ottobre molto fortunato per i trasporti romani. Nel pomeriggio è stata chiusa per qualche ora la fermata metro di Spagna per il possibile utilizzo di spray urticante all’interno del convoglio.

Molti i passeggeri che hanno accusato problemi di salute ma la situazione con il passare dei minuti è andata normalizzandosi. Sulla vicenda indagano gli inquirenti che potrebbero utilizzare le telecamere di sorveglianza per arrivare ad individuare i vandali.

Nessun problema al trasporto metro con i treni che hanno proseguito regolarmente il loro servizio con la sola fermata Spagna chiusa fino a quando non si sono completate le operazioni di soccorso e messa in sicurezza.

ultimo aggiornamento: 24-10-2018


Sedicenne morta a Roma, si indaga per omicidio e stupro

Milano, romeno picchia moglie per gelosia: arrestato