“Viviana Parisi non è stata aggredita”. A dirlo sono le varie perizie disposte dalla Procura.

MESSINA – “Viviana Parisi non è stata aggredita“. A dirlo è il procuratore Angelo Cavallo, anticipando i risultati delle diverse perizie per chiarire quanto successo a Caronia.

Ora possiamo escludere – ha assicurato il titolare del fascicolo, riportato da Fanpage che Viviana e Gioele siano stati aggrediti da animali o da qualche persona. Per la signora la morte è compatibile con il volo dal traliccio. Quanto al bambino sarà più difficile arrivare a una conclusione, possiamo solo procedere scartando delle ipotesi come quelle riconducibili a terze persone o cani feroci“.

Il procuratore: “Viviana stava male”

Una tragedia che potrebbe essere stata provocata “dal grave quadro psicologico” di Viviana. “D’altra parte – ha sottolineato il procuratore – lo hanno riconosciuto anche i parenti stessi, a verbale, salvo poi cercare di ridimensionare la cosa a un leggero esaurimento da lockdown. A noi risulta che stesse male“.

Le perizie saranno rese pubbliche nelle prossime settimane, ma non sarà semplice risalire alle cause della morte di Gioele: “I vestiti sono puliti, non c’è nessuna macchia di sangue. Difficile pensare che fosse moribondo. Possiamo solo procedere per esclusione e cercare di arrivare a un’ipotesi prevalente sulle altre, magari con l’aiuto di chi deve studiare la dinamica dell’incidente in galleria“.

Viviana Parisi e Gioele Mondello
Fonte foto: https://www.facebook.com/DANIELEMONDELLODJ/

La famiglia: “Nessun omicidio-sucidio”

L’ipotesi omicidio-sucidio non è condivisa dalla famiglia. L’avvocato della famiglia Mondello ha parlato della presenza di lividi su “parti del corpo della donna non a contatto con il terreno sovrastante e pertanto non cagionate da una ipotetica caduta dall’alto. Il cadavere era sovrastato da alcune frasche, altra incongruenza con la ricostruzione fatta dagli inquirenti“.

Per cercare di accertare meglio quanto accaduto hanno presentato una istanza per chiedere “ulteriori analisi per trovare sangue o tracce biologiche su queste frasche“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/DANIELEMONDELLODJ/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca gioele mondello News viviana parisi

ultimo aggiornamento: 02-11-2020


Gigi Proietti non ce l’ha fatta: era ricoverato in gravi condizioni

Verso il nuovo dpcm. Coprifuoco, zone rosse e chiusura anticipata dei negozi: le ipotesi al vaglio del governo