Morto Franco Pontone, figura storica della destra italiana

Si è spento Franco Pontone, figura della destra italiana

E’ morto all’età di 92 anni Franco Pontone, storica figura della destra italiana. Ha ricoperto il ruolo di senatore fino al 2013.

NAPOLI – Il mondo della politica italiana perde una delle figure più importante della destra. E’ morto all’età di 92 anni Franco Pontone, profilo conosciuto in particolare in Campania per aver ricoperto diversi ruoli sia al Comune che in Regione. Nel 1987 è approdato a Palazzo Madama per il ruolo di senatore ricoperto fino al 2013.

Tra le importanti iniziative dell’esponente della destra italiana ricordiamo la sua battaglia per istituire la Festa dei Nonni con un disegno di legge approvato nel 2005.

Franco Pontone
Franco Pontone (fonte foto https://twitter.com/SecolodItalia1)

Chi era Franco Pontone

Franco Pontone è nato a Napoli 92 anni fa. Il suo impegno politico è iniziato negli anni ’60. Nel periodo universitario ha prima aderito alle organizzazioni universitarie e poi al Msi-Dn. Proprio con questo partito è stato eletto al Comune nel 1975. La sua figura è stata molto importante per guidare l’opposizione della destra al’amministrazione di Valenzi.

Le sue abilità politiche lo hanno portato ricoprire negli anni successivi sia il ruolo di segretario regionale che consigliere della Campania prima dell’approdo definitivo alla politica che conta. Nel 1987 entra per la prima volta in Senato e ci è rimasto per ben sette legislature confermando di essere una delle persone più amate nella sua regione e non solo.

Una lunga militanza nella destra italiana. Pontone ha infatti assistito al cambiamento di quello schieramento politico passando per AN (dove è stato tesoriere n.d.r.) Pdl, una breve esperienza in Futuro e Libertà e il ritorno al fianco di Silvio Berlusconi. La sua morte lascia un vuoto importante nella politica italiana e nelle prossime ore saranno diverse le persone che si preparano a dare l’ultimo saluto al napoletano. Con la sua scomparsa si chiude una pagina del passato ma sicuramente il suo nome sarà sempre ricordato per aver ideato al Festa dei Nonni.

fonte foto copertina https://twitter.com/SecolodItalia1

ultimo aggiornamento: 02-07-2019

X