Morto Giovanni Buttarelli, Garante della privacy Ue

Si è spento Giovanni Buttarelli, morto a sessantadue anni. È stato Garante europeo per la protezione dei dati.

È morto Giovanni Buttarelli, è stato Garante europeo per la protezione dei dati. Il magistrato aveva sessantadue anni. Il suo nome è strettamente legato al mondo del diritto e della tutela della privacy nella giungla delle nuove tecnologie dilaganti e da inquadrare nelle regole della legge.

Morto Giovanni Buttarelli, garante della privacy Ue

Buttarelli aveva sessantadue anni e la notizia del decesso è stata accolta con particolare dispiacere dal mondo dell’economia e da quello dello politica. Non sono state specificate le cause del decesso.

Giovanni Buttarelli
Fonte foto: https://www.facebook.com/FutureofPrivacy

Chi era Giovanni Buttarelli

Nato magistrato almeno dal punto di vista professionale, Giovanni Buttarelli aveva lavorato come Segretario Generale dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali. Dal 2009 nominato dal parlamento europeo, ha ricoperto il ruolo di Garante aggiunto presso il Garante europeo della protezione dei dati, ruolo che avrebbe ricoperto fino al 2014. Nello stesso anno divenne Garante europeo della protezione dei dati.

Si tratta di un professionista particolarmente apprezzato per la sue competenza in materia di diritto. Ha concentrato la sua formazione sulle nuove tecnologie, affrontando un tema delicato e in continua evoluzione. Nonostante il terreno particolarmente scivoloso e per certi aspetti indefinito, Giovanni Buttarelli è riuscito ad emergere diventando una vera e propria figura di riferimento nel settore di competenza.

Il suo impegno, le sue doti e la sua professionalità sono confermate dal IAPP Privacy Leadership Award e l’EPIC International Privacy Champion Award 2019, i due riconoscimenti più prestigiosi conferiti a Giovanni Buttarelli negli ultimi anni.

ultimo aggiornamento: 21-08-2019

X