È morto Paolo Ferrari, ex Presidente di Warner Bros Italia

Addio a Paolo Ferrari, ex Presidente della Warner Bros Italia

Il mondo del cinema piange la scomparsa di Paolo Ferrari, morto a 85 anni. Fu Presidente e Amministratore delegato della Warner Bros Italia.

Lutto nel mondo del cinema, è morto Paolo Ferrari, per anni Presidente e Amministratore delegato della Warner Bros Italia. Aveva ottantacinque anni.

Chi era Paolo Ferrari

Nato il 26 gennaio del 1934, Ferrari ha iniziato la sua carriera nel mondo del cinema nel 1957 entrando della MGM Metro Golden Mayer. Avrebbe proseguito la sua ascesa passando per la Columbia Pictures per poi approdare alla Warner Bros, dove avrebbe ricoperto la carica di Presidente e Amministrato delegato per la parte italiana.

Paolo Ferrari
Fonte foto: https://www.youtube.com/watch?v=gphf4hBvR0I

Paolo Ferrari alla Warner Bros

Il manager è stato in grado di ritagliarsi un ruolo di primo piano sulla scena mondiale. Per il suo lavoro e le sue intuizioni ha ricevuto i complimenti dai massimi esponenti della filiera cinematografica. Per quanto riguarda l’Italia è stato considerato come il motore del cinema. Insomma, non è un caso che il fu numero uno della WB abbia una pagina dedicata sulla Treccani

Ferrari ha ricoperto il suo incarico in Warner Bros fino al 2012, quando è andato in pensione dedicandosi alla sua famiglia e alle sue passioni, guardando anche il cinema con un occhio differente. Quello dello spettatore.

In ventuno anni, ho avuto il grande privilegio di condurre quello che io credo sia il team di eccellenza nel mondo dello spettacolo. Mentre sto per iniziare un nuovo capitolo della mia vita, vorrei ringraziare tutti i miei colleghi, passati e presenti, che hanno reso questi anni alla Warner Bros. non solo così stimolanti, ma anche qualcosa di cui vado molto fiero“, aveva dichiarato Paolo Ferrari al momento dell’annuncio della sua uscita di scena dal mondo dell’industria cinematografica.

ultimo aggiornamento: 09-10-2019

X