Cade da una finestra dell’albergo, morto Paolo Tenna, Amministratore delegato di FCTP che si trovava a Roma per una riunione del Cda di Cinecittà.

ROMA – È morto precipitando da una finestra di un albergo di Roma Paolo Tenna, amministratore delegato della Film Commission Torino Piemonte.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Cade da una finestra dell’albergo, morto Paolo Tenna, Ad di FCTP

La tragedia si è consumata nelle prime ore del 30 maggio, con il corpo che è stato individuato intorno alle sei di mattina.

Immediata la telefonata ai Carabinieri che si sono recati sul luogo per procedere con i rilievi e le indagini sul campo per provare a ricostruire la dinamica dei fatti.

Amministratore delegato di FCTP , Paolo Tenna si trovava a Roma per partecipare a una riunione del Consiglio di Amministrazione di Cinecittà.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it

Le indagini degli inquirenti: al vaglio degli inquirenti la pista del suicidio e quella dell’incidente

Al momento sono due le ipotesi più accreditate al vaglio degli inquirenti. Gli investigatori pensano che possa essersi trattato di un suicidio o in alternativa a un tragico incidente. Non sarebbero stati trovati indizi che potrebbero far pensare a un omicidio.

Per provare a sciogliere tutti i dubbi gli inquirenti hanno comunque deciso di visionare ed analizzare le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza installate nell’albergo e negli edifici vicini.

Il cordoglio di Francesca Leon

L’assessore comunale alla cultura Francesca Leon ha voluto esprimere il proprio cordoglio e quella di tutta la città di Torino per l’inaspettata morte di Tenna.

“L’improvvisa scomparsa di Paolo Tenna ci lascia sgomenti […]. Un uomo dinamico e positivo, che ha fatto moltissimo per lo sviluppo del sistema cinema nella nostra città. Un apporto importante il suo, ribadito anche nell’ultimo consiglio di Film Commission […]. Ci stringiamo alla sua famiglia e a tutti coloro che hanno lavorato con lui e avuto modo di conoscerlo e volergli bene”

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-05-2019


Novanta migranti in difficoltà nel Mediterraneo, li soccorre la Marina italiana

Migranti, per le Ong i morti in mare sono colpa dell’Italia: nuovo scontro con Salvini