Mistero sulla morte di Peppino Franchini, fondatore dei Supermercati Brianzoli

Giallo sulla morte di Peppino Franchini, il fondatore dei Supermercati Brianzoli. L’imprenditore aveva 74 anni.

MALPENSA (VARESE) – Si tinge di giallo la morte dell’imprenditore lombardo Peppino Franchini. Il corpo senza vita del 74enne è stato ritrovato nel parcheggio di Malpensa ma al momento non si conoscono le dinamiche esatte di questo decesso.

Il magistrato ha autorizzato l’autopsia sul corpo dell’uomo e gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi. Il malore o un possibile suicidio sembrano essere le piste più seguite ma non vengono tralasciate le altre possibilità. Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza visibili ma per avere la certezza bisognerà aspettare i risultati dell’autopsia.

Ambulanza
fonte foto https://www.facebook.com/ItalianRedCross/

E’ morto Peppino Franchini, il fondatore dei Supermercati Brianzoli

Il nome di Peppino Franchini è legato all’imprenditoria e in particolare alla grande catena di distribuzione Supermercati Brianzoli. Il via di questa attività è stato dato negli anni ’70 con 60 centri commerciali sparsi per il Nord Italia. Nel 1991 l’imprenditore lombardo ha deciso di cedere la sua impresa a Silvio Berlusconi che li ha assorbiti nella Standa.

Una vita, comunque, dedicata al mondo della distribuzione visto che sia il padre che il nonno avevano lavorato nel mondo dell’imprenditoria con macellerie, mattatoi e supermercati. Poi è toccato ai figli che si sono fatti conoscere al Nord con i Supermercati Brianzoli.

La sua morte resta un mistero che gli inquirenti devono cercare di risolvere. Il corpo è stato trovato nel parcheggio dell’aeroporto di Malpensa senza segni di violenza. Per questo si pensa ad un malore ma prima dei risultati dell’autopsia i carabinieri preferiscono non sbilanciarsi. La moglie aveva denunciato la scomparsa nella giornata di giovedì 11 aprile 2019. Le ricerche sono partite subito ed hanno portato alla scoperta del cadavere dopo qualche giorno. Si indaga per cercare di accertare le cause di questo decesso avvenuto in Lombardia.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ItalianRedCross

ultimo aggiornamento: 13-04-2019

X