Le forniture di gas dalla Russia all’Italia da oggi si azzerano. L’Eni interviene per ripristinare i flussi verso il Paese.

La possibilità di avere rifornimenti da parte della Russia era già un sogno irrealizzabili per l’Italia in questi ultimi giorni. Da quando è iniziata la guerra in Ucraina, la nazione ha diminuito sempre più i flussi da Mosca, e oggi Gazprom dichiara che non invierà più gas all’Italia attraverso il Tarvisio. Guardiamo il quadro generale italiano in tema di rifornimenti e importazioni

impianto gas
impianto gas

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Rifornimenti azzerati

L’Eni annuncia che da oggi il colosso russo Gazprom non invierà più gas all’Italia attraverso il Tarvisio. Da giorni i flussi erano già drasticamente ridotti, meno di un decimo dei valori precedenti all’inizio della guerra in Ucraina. Un portavoce dell’Eni afferma però che “l’Austria stia continuando a ricevere gas al punto di consegna al confine Slovacchia/Austria. Stiamo lavorando per verificare con Gazprom se sia possibile riattivare i flussi verso l’Italia”.

La situazione italiana

Fino allo scorso febbraio l’Italia importava oltre 30 miliardi di metri cubi di gas russo, ma in questi mesi di guerra l’Italia ha ridotto esponenzialmente l’importazione. Grazie alle forniture di gas dell’Italia con un 90% di stoccaggi, la situazione sembra preoccupare meno, e l’incremento dei flussi da Algeria ed Egitto sembrerebbe bastare. Oggi entra anche in funzione il nuovo gasdotto Baltic Pipe che trasporta gas dalla Norvegia alla Polonia, e quello tra Grecia e Bulgaria.

Stamattina a Milano è intervenuta la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni affermando: ““Il tema non è come compensare la speculazione sul gas ma come fermarla. Sto seguendo il lavoro del governo uscente, confido che ci siano e che ci saranno i margini per mettere a punto una soluzione che comunque vada impatterà sui costi energetici tra qualche mese”. La politica mira a degli interventi sui costi energetici di questo autunno per non prolungare la situazione a lungo termine.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-10-2022


Gas, quanto costerà accendere i termosifoni quest’inverno?

Eataly ceduto al controllo di Andrea Bonomi