Mosca propone un trattato di pace a Baku e Yeveran, Zakharova trova inappropriato commentare i dettagli dei colloqui.

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, parla su quanto avvenuto da parte di Mosca. Sono state inviate proposte globali, su un trattato di pace tra Armenia e Azerbaigian, a Baku e Yerevan. La Russia è determinata, “punta a un risultato”, come dichiara la portavoce. I dettagli dei colloqui non sono stati espressi pubblicamente.

panoramica moscow mosca cremlino russia
panoramica moscow mosca cremlino russia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La proposta di pace

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, durante un briefing di giovedì ha dichiarato che Mosca ha inviato proposte complete su un trattato di pace tra Armenia e Azerbaigian a Baku e Yerevan. “Le nostre proposte globali sono state inviate a Baku e Yerevan. Come abbiamo annunciato in precedenza, il rappresentante speciale del ministro degli Esteri russo Igor Khovayev ha effettuato una serie di visite nella regione per consultazioni su questo tema”, ha affermato.

Nel frattempo, Zakharova ha anche detto che sarebbe inappropriato commentare i dettagli dei colloqui di pace, aggiungendo che Mosca punta a un risultato. La Russia son si impegna in alcuna “pubblicità speciale sostenuta da nulla, agiamo in modo diverso”, dichiara. “Raccontiamo ciò che siamo stati in grado di ottenere. Considerata l’elevata sensibilità dell’argomento del trattato di pace, riteniamo inappropriato commentare i dettagli dei colloqui in corso. Tuttavia, miriamo a un risultato”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-10-2022


Premio Nobel per la Letteratura per la francese Annie Ernaux

Ucraina, “Ue prepari risposta in caso attacco nucleare Russia”