MotoGP 2020: quando inizia, piloti, calendario e come vederlo in tv

MotoGP 2020: tutto quello che c’è da sapere

Il calendario della MotoGP 2020: quando inizia il mondiale, i piloti in gara e come vedere tutti gli eventi in streaming. Ecco la guida completa!

A causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, la stagione della MotoGP 2020 è stata rimandata di qualche mese, ma gli appassionati potranno lo stesso godersi le fantastiche gare in cui i corridori dei vari team sulle loro moto daranno daranno battaglia sui circuiti. Quando inizia il mondiale? Chi sono i piloti? E il calendario delle gare com’è strutturato? Ecco una guida su tutto quello che c’è da sapere sulla stagione di MotoGP!

Quando inizia la MotoGP del 2020?

Dopo più di 4 mesi di lontananza dai circuiti, i primi test della MotoGP 2020 sono fissati al 15 luglio 2020, a Jerez in Spagna, che anticiperanno le prove libere sul circuito. Tutto questo porterà alla prima gara della stagione, appunto sul circuito di Jerez, che avrà luogo domenica 19 luglio. Quindi il primo week-end che darà il via al mondiale sarà questo.

MotoGP
MotoGP

MotoGP 2020: il calendario ufficiale

Sebbene i rinvii e le cancellazione di diversi gran premi primaverili (il primo che doveva tenersi era quello del Qatar il 4 marzo, ma che per motivi sanitari legati alla pandemia di Covid-19 non è stato possibile organizzare), è stato delineato il calendario ufficiale.

Come già detto, il primo appuntamento sarà il 19 luglio a Jerez, in cui però si correrà anche la settimana successiva, il 26 luglio. La novità per quest’anno, infatti, sono i gran premi doppi, pensati per dare alla stagione un numero equilibrato di gare, 14 invece che le solite 20.

Come per la Formula 1 2020, tutte le gare della MotoGP si disputeranno in Europa, in attesa di una situazione migliore dei paesi extra dal punto di vista sanitario. Infatti da questo punto di vista, sono stati rimandati a dopo il 15 novembre (data dell’ultimo GP in programma) i GP di Argentina, della Americhe (a Austin), di Thailandia e della Malesia. Invece sono stati cancellati definitivamente i GP di Olanda (per la prima volta nella storia della competizione non si correrà ad Assen), di Germania (Sachsering), di Finlandia (KymiRing), di Australia, di Gran Bretagna, del Giappone e di Italia (Mugello).

Ecco il calendario ufficiale:

-19 luglio, Jerez (Spagna)
-26 luglio, Jerez
-9 agosto, Brno (Repubblica Ceca)
-16 agosto, Zelweg (Austria)
-23 agosto, Zelweg
-13 settembre, Misano (San Marino)
-20 settembre, Misano
-27 settembre, Montmelo (Spagna)
-11 ottobre, Le Mans (Francia)
-18 ottobre, Aragon (Spagna)
-25 ottobre, Aragon
-8 novembre, Valencia (Spagna)
-15 novembre, Valencia

Ecco il calendario degli appuntamenti per la prima gara a Jerez:

Venerdì 17 luglio

9.55 fino alle 10.40 prove libere 1
14.10 fino alle 14.55 prove libere 2

Sabato 18 luglio

9.55 fino alle 10.40 prove libere 3
14.10 fino alle 14.25 qualifiche 1
14.35 fino alle 14.50 qualifiche 2

Domenica 19 luglio

9.20 fino alle 9.40 warm-up
Dalle 14 gara Gran Premio Spagna

I piloti della MotoGP 2020 in gara

Chi saranno i contendenti per il mondiale di MotoGP 2020? I piloti dei vari team sono pronti per dare battaglia, e ormai le squadre sono delineate. Ecco chi sono i due piloti per ogni team:

Ducati

Andrea Dovizioso
Danilo Petrucci

Reale Avintia Racing

Johann Zarco
Tito Rabat

Yamaha

Valentino Rossi
Maverick Vinales

Valentino Rossi
Valentino Rossi

Petronas Yamaha

Fabio Quartararo
Franco Morbidelli

Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro
Brad Binder

Lcr Honda

Takaaki Nakagami
Cal Crutchlow

Red Bull KTM Tech 3

Iker Lecuona
Miguel Oliveira

Suzuki

Joan Mir
Alex Rins

Aprilia Factory Racing

Aleix Espargaro
Bradley Smith

Pramac Racing

Jack Miller
Francesco Bagnaia

Repsol Honda

Marc Marquez
Alex Marquez

Marc Marquez
Marc Marquez

Moto GP 2020 in tv e streaming: come vedere le gare?

Come vedere le gare della MotoGP in tv? Il canale di riferimento è, per chi possiede l’abbonamento a Sky, Sky Sport MotoGP (numero 208 del telecomando), in cui saranno disponibile le prove libere, le qualifiche, le gare e moltissimi approfondimenti. Invece in chiaro si potranno vedere le qualifiche e la gara sul canale Tv8 (numero 8 del digitale terrestre e 121 di Sky), però in differita.

In streaming, invece, è possibile vedere tutto il mondiale su DAZN, che ha comprato i diritti per la stagione 2020 e 2021, e su Sky Go e Now Tv.

ultimo aggiornamento: 10-07-2020

X