MotoGP, primo successo stagionale per Maverick Vinales. Marc Marquez e Fabio Quartararo sul podio. 4° Andrea Dovizioso.

ASSEN (OLANDA) – Dominio di Maverick Vinales ad Assen, ottavo appuntamento stagionale con la MotoGP. Il pilota della Yamaha in Olanda precede Marc Marquez e Fabio Quartararo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Fabio Quartararo Assen
fonte foto https://twitter.com/PET_Motorsports

Quattro italiani nella top ten – Ai piedi del podio Andrea Dovizioso che nel finale è riuscito a tenere alle spalle i connazionali Franco Morbidelli e Danilo Petrucci. Cal Crutchlow, Joan Mir, Jack Miller e Andrea Iannone completano la top ten. 14° Francesco Bagnaia, fuori Valentino Rossi.

Le altre classi – Doppietta italiana in Moto3. Volata vincente per Tony Arbolino che lascia alle spalle Lorenzo Dalla Porta. Sul podio anche il ceco Jakub Kornfeil. Solo 12° il leader del Mondiale Aron Canet.

In Moto2 la vittoria va ad Augusto Fernandez davanti a Brad Binder e il nostro Luca Marini. Caduto Alex Marquez.

Di seguito il video con la gioia di Maverick Vinales dopo la vittoria

MotoGP, dominio di Vinales ad Assen

Pronti, via e a sorpresa le due Suzuki prendono la testa della corsa. Ma Alex Rins al terzo giro finisce per terra con Joan Mir che inizia ad avere delle piccole difficoltà. Davanti si forma un terzetto con Quartararo e Marquez che si scambiano la leadership mentre Vinales guarda da dietro. Al sesto giro a terra anche Valentino Rossi.

La gara si accede alla sedicesima tornata quando Vinales prima sorpassa Marquez e poi Quartararo. Il campione del mondo prova a tenere il ritmo del connazionale ma la Yamaha ne ha di più e con il passare dei giri prende il largo. Il francese, intanto, alza il piede sull’acceleratore e si accontenta del gradino più basso del podio Alle loro spalle bagarre tra Dovizioso, Morbidelli e Petrucci con quest’ultimo che proprio all’ultima curva si fa beffare dal connazionale.

MotoGP, la classifica

In classifica generale Marc Marquez sale a quota 160. Un vantaggio rassicurante sulle due Ducati con Andrea Dovizioso (116) davanti al connazionale Danilo Petrucci (108). Quinto Valentino Rossi (72).

In Moto2 al comando Thomas Luthi (117) con un vantaggio di sei lunghezze su Alex Marquez (111). Terzo Augusto Fernandez (92). Il migliore degli italiani è Lorenzo Baldassarri (88) al quinto posto. In Moto3 Aron Canet (107) conserva la leadership. Lorenzo Dalla Porta (100) e Niccolò Antonelli (83) al suo inseguimento.

fonte foto copertina https://twitter.com/YamahaMotoGP


Segnaletica verticale: caratteristiche e normativa

Formula 1, Verstappen davanti a Leclerc. Hamilton fuori dal podio