MotoGP, il GP di San Marino. Trionfo di Morbidelli davanti a Bagnaia. In Moto3 successo di John McPhee. In Moto2 tripletta italiana.

MISANO (RIMINI) – MotoGP, Franco Morbidelli conquista il GP di San Marino. Prima vittoria per l’italo-brasiliano che sul traguardo di Misano precede Bagnaia e Mir.

Rossi beffato – Piccola delusione per Rossi che ha perso il podio all’ultimo giro. Quinto Rins davanti a Vinales, Dovizioso, Nakagami, Miller ed Espargaro. Nuovo ritiro, invece, per Fabio Quartararo che è finito a terra per due volte.

MotoGP, la vittoria di Morbidelli a Misano

Tutto pronto per la gara di Misano. Subito le tre Yamaha davanti con Morbidelli davanti a Rossi e Miller. All’ottavo giro la prima svolta di questa gara. Quartararo finisce a terra e riparte in ultima posizione.

A metà gara Rins trova la terza posizione con Miller che poco dopo deve cedere anche il quarto posto a Bagnaia. In due giri (20esimo e 21esimo) il pilota della Pramac riesce a portarsi al secondo posto superando Rossi e Rinsi.

Prima vittoria in carriera in MotoGP per Franco Morbidelli con Bagnaia al secondo posto. Sfuma, invece, all’ultimo giro il sogno di Rossi che si fa beffare da Alex Rins.

MotoGP
MotoGP

Le altre classi – In Moto3 primo successo stagionale per John McPhee che in volata ha avuto la meglio su Ai Ogura. Tatsuki Suzuki a completare il podio. Il migliore degli italiani è stato Tony Arbolino, sesto. Nella top ten anche Romano Fenati (8°), Dennis Foggia (9°) e Andrea Migno (10°). Caduto il leader del Mondiale Arenas.

In Moto2 tripletta italiana con Luca Marini davanti a Marco Bezzecchi ed Enea Bastianini. Settimo Fabio Di Giannantonio.

Le classifiche

Nel Mondiale balza al comando Andrea Dovizioso con 76 punti. Sei lunghezze di vantaggio di Fabio Quartararo e 12 su Jack Miller. 5° Valentino Rossi.

In Moto2 Luca Marini (112 punti) allunga su Enea Bastianini (95) e Marco Bezzecchi (85).

Nonostante la caduta in Moto3 Albert Arenas conserva la leadership con 106 punti. Si avvicinano Ai Ogura (101) e John McPhee (92). Il migliore degli italiani è Tony Arbolino (70), quinto.

MotoGP, Nakagami il più veloce nel Warm Up

Sorpresa Takaaki Nakagami nel Warm Up della MotoGP con Franco Morbidelli e Joan Mir in scia. Alex Rins, Bagnaia, Quartararo, Zarco, Dovizioso, Marquez e Oliveira a completare la top ten. Qualche problema per le due Yamaha ufficiali. Il poleman Maverick Vinales è undicesimo, quattordicesimo Valentino Rossi.

Le altre classi – In Moto3 il più veloce è Raul Fernandez con Dennis Foggia e John McPhee dietro. 5° il leader del Mondiale Arenas davanti a Celestino Vietti. 9° Niccolò Antonelli, 11° Ai Ogura.

In Moto2 Aron Canet firma il miglior crono nel Warm Up davnti a Remi Gardner e Luca Marini. Tanta Italia nella top ten: 5° Enea Bastianini, 7° Marco Bezzecchi, 10° Lorenzo Baldassarri. Solo 25° Sam Lowes.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
gp san marino Misano MotoGP motori sport valentino rossi

ultimo aggiornamento: 13-09-2020


Jean Todt, “Ho visto Schumacher la scorsa settimana…”

Formula 1, gara ‘pazza’ al Mugello. Hamilton vince davanti a Bottas e Albon. Sainz: “Ho rischiato di morire”