MotoGP: Morbidelli cambia team, ecco dove andrà
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

MotoGP: Morbidelli cambia team, ecco dove andrà

MotoGP

Franco Morbidelli è ad un passo dal team VR46 di Valentino Rossi, segnando un ritorno alle origini per il pilota romano.

Il GP di Germania del Sachsenring di MotoGP ha sancito il ritorno di Franco Morbidelli nell’élite del motociclismo, dopo anni di difficoltà e sfortuna. Il pilota romano, che nel 2020 era arrivato secondo nel campionato MotoGP dietro solo a Joan Mir, sembra finalmente aver ritrovato la forma perduta.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Nelle ultime tre gare, Morbidelli ha collezionato punti sia nelle Sprint che nelle gare domenicali, con il quinto posto del Sachsenring che rappresenta il suo miglior risultato nelle gare lunghe dal quarto posto ottenuto in Argentina nel 2023.

MotoGP
MotoGP

Il cambio di team

Questo recente successo potrebbe rivelarsi decisivo per il futuro di Morbidelli. Con il team Prima-Pramac in procinto di passare a Yamaha, il pilota è in cerca di una nuova squadra. La sua prima scelta? Il team VR46 di Valentino Rossi. Morbidelli ha confermato ai microfoni di Sky Sport MotoGP che sarebbe onorato di correre per il team che lo ha cresciuto come pilota e persona.

Un nuovo inizio per Morbidelli

Il passaggio di Morbidelli al team VR46 rappresenterebbe un ritorno alle origini per il pilota romano, che ha sempre considerato Valentino Rossi e il suo team come una seconda famiglia. “Mi piacerebbe, sarebbe la chiusura di un cerchio – ha dichiarato Morbidelli – correre per Vale [Rossi] sarebbe una storia fantastica. Sono loro che mi hanno reso il pilota e la persona che sono oggi. Devo tantissimo a tutto il gruppo VR, non solo a Vale. Praticamente tutto.

Morbidelli sembra determinato a dimostrare il suo valore con la Ducati del team VR46, e il suo entusiasmo è palpabile. “Riuscire a tornare a vincere già quest’anno con Pramac sarebbe fantastico. Farlo con VR46… non ci voglio neanche pensare”, ha concluso sorridente. Il pilota sembra pronto a scrivere un nuovo capitolo della sua carriera, con l’obiettivo di tornare a competere ai massimi livelli e, chissà, magari puntare nuovamente al titolo mondiale.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2024 16:28

F1, Ferrari: problemi con Leclerc, tra lamenti e freddezza di Vasseur

nl pixel