MotoGP, le pagelle del Gran Premio degli Stati Uniti

MotoGP, le pagelle del Gran Premio degli Stati Uniti

Le pagelle del Gran Premio degli Stati Uniti, terzo appuntamento con la MotoGP. Rins e Rossi i migliori, male Maverick Vinales.

ROMA – Ritorna il consueto appuntamento con le pagelle della MotoGP. Andiamo a vedere i migliori e i peggiori di Austin.

MotoGP, le pagelle di Austin

Alex Rins – Weekend perfetto per Alex Rins che ottiene la sua prima vittoria in carriera in MotoGP. Un pilota dal talento immenso che sta iniziando a mostrare le sue qualità. VOTO 10

Valentino Rossi – Quart’anni e una classe infinita per il Dottore. Un secondo posto che poteva essere anche primo ma nel finale le gomme lo hanno abbandonato. VOTO 9.5

Jack Miller – Con la sua Ducati l’australiano si sta confermando come la grande sorpresa di questo inizio di stagione. Podio meritato anche se forse con una scelta di gomme diverse poteva ambire alla vittoria. VOTO 8

Andrea Dovizioso – Weekend altalenante per il ducatista. Male nelle qualifiche, molto bene in gara dove riesce a salvare un risultato che sembrava compromesso. VOTO 6.5

Franco Morbidelli – Il ‘Morbido’ finalmente riesce a fare una buona gara. In lotta per il podio fino a metà gara, nella seconda parte soffre un po’ il calo di gomme. Ma nel complesso è stato il fine settimana migliore fino ad ora. VOTO 7.5

Danilo Petrucci – Il rendimento altalenante di Petrucci continua. Le buone sensazioni in qualifica non vengono confermate in gara dove prende un distacco enorme dal compagno di squadra. VOTO 5

Fabio Quartararo – Il francese è alla ricerca di quel salto di qualità per poter competere per posizioni più privilegiate. Il settimo posto in America conferma le sue qualità. VOTO 6.5

Pol Espargaro – Nuovamente nei primi dieci ma non è ancora arrivato quel salto di qualità chiesto dalla KTM. VOTO 6

Francesco Bagnaia – Per il rookie italiano la prima volta tra i dieci anche se il divario con Miller (suo compagno di squadra n.d.r.) continua ad essere evidente. VOTO 6.5

Takaaki Nakagami – Un decimo posto con qualche rimpianto visto che in passato era riuscito a tenere dietro molti dei piloti che lo hanno preceduto. VOTO 5.5

Marc Marquez e Jorge Lorenzo – La Honda puntava molto su questo weekend. Il campione del mondo in carica paga la sua solita voglia di strafare anche quando la vittoria è ipotecata. Ennesimo weekend sottotono per lo spagnolo che sta faticando. VOTO 4.5

Maverick Vinales – Chi ha visto l’altro pilota della Yamaha? In netta difficoltà dalle qualifiche lo spagnolo chiude con un undicesimo posto che non lo può soddisfare. VOTO 4

fonte foto copertina https://twitter.com/MotoGP

ultimo aggiornamento: 16-04-2019

X