MotoGP, le prove libere del GP del Qatar. Ducati la più veloce al termine delle tre prove libere.

LOSAIL (QATAR) – Prove libere del GP del Qatar dominate dalla Ducati. Il miglior crono è di Jack Miller davanti a Francesco Bagnaia e Fabio Quartararo. Direttamente in Q2 anche Zarco, Rins, Vinales, Morbidelli, i due fratelli Espargaro e Valentino Rossi. Fuori il campione iridato Mir, solo undicesimo.

Le altre classi – In Moto3 il più veloce nei tempi combinati al termine delle due sessioni libere è Kaito Toba davanti a Jaume Masia e Gabriel Rodrigo. Niccolò Antonelli, sesto, il migliore degli italiani. In Q2, al momento, ci sono anche Andrea Migno, nono, e Dennis Foggia, dodicesimo.

In Moto2 il più veloce è Sam Lowes davanti a Marco Bezzecchi e Joe Roberts. Al momento in Q2 anche Vierge, Gardner, Bendsneyder, Bulega, Raul Fernandez, Navarro, Schrtter, Arbolino, Luthi, Canet.

MotoGP, terza sessione prove libere GP Qatar

Nella terza sessione di prove libere il miglior crono è di Franco Morbidelli davanti a Aleix Espargaro e un sorprendente Luca Marini. In ripresa il campione del mondo Mir, sesto alle spalle di Quartararo. In difficoltà, invece, le due Ducati: 15° Jack Miller, 21° Francesco Bagnaia.

Le altre classi – Tempi più alti per le condizioni della pista completamente diverse. In Moto3 non cambia la classifica dei tempi complessivi. Terza sessione che ha visto Sergio Garcia davanti ad Andrea Migno e Tatsuki Suzuki. Quinto crono per Dennis Foggia.

In Moto2 il più veloce in mattinata è stato lo spagnolo Aaron Canet. Alle sue spalle Joe Roberts e un ritrovato Fabio Di Giannantonio. In chiave italiana nella top ten anche Celestino Vietti (4°), Marco Bezzecchi (9°) e Nicolò Bulega (10°).

MotoGP, seconda sessione prove libere GP Qatar

In MotoGP tempi molto più veloci nella seconda sessione. Miller è il più veloce davanti a Bagnaia e Quartaro. 6° Vinales, 7° Morbidelli, 9° Valentino Rossi. Attualmente solo 11esimo il campione del mondo Joan Mir.

Jack Miller
Jack Miller

Le altre classi – Come prevedibile in Moto3 i tempi sono migliorati nella seconda sessione di prove libere. Il migliore, un po’ a sorpresa, è stato Kaito Toba davanti ad Jaume Masia e Gabriel Rodrigo. 6° Niccolò Antonelli, il migliore degli italiani. Nono Andrea Migno. In difficoltà Pedro Acosta, il migliore della mattinata, che ha fatto registrare un quattordicesimo crono complessivo.

In Moto 2 si conferma il duello Lowes-Bezzecchi con il britannico davanti. Joe Roberts subito dietro. 7° Bulega.

MotoGP, prima sessione prove libere GP Qatar

In MotoGP il più veloce è stato Franco Morbidelli davanti all’Aprilia di Aleix Espargaro e Jack Miller. Nella top ten anche Fabio Quartararo, Joan Mir, Maverick Vinales, Alex Rins, Francesco Bagnaia, Valentino Rossi e Miguel Oliveira.

Le altre classi – In Moto2 la FP1 parla subito italiano. Marco Bezzecchi è il migliore davanti a Sam Lowes e il connazionale Fabio Di Giannantonio. Anche in questo caso i tempi miglioreranno nella seconda sessione.

Ad aprire la prima sessione di prove libere è stata aperta dalla MotoGP. La sorpresa è subito firmata da Pedro Acosta davanti a Darryn Binder e il giapponese Ryusei Yamanaka. Il migliore degli italiani è Andrea Migno, sesto. Nono Stefano Nepa. Tempi destinati ad essere migliorati nella seconda sessione per temperature più basse rispetto alla mattinata.


Il blocco del Canale di Suez costa quasi 10 miliardi di dollari al giorno

Formula 1, Verstappen il più veloce nelle libere del Bahrain