Il campione del mondo della MotoGP, Fabio Quartararo commenta così la sua seconda posizione in griglia di partenza.

Sono da poche ore finire le qualifiche del Gran Premio di Olanda di MotoGP, il campione del mondo Fabio Quartararo partirà secondo, dietro al rivale della Ducati, Francesco Bagnaia.

Il pilota della Yamaha ha commentato su Sky Sport, la sua qualifica con la seconda casella sulla griglia: “Secondo posto molto importante, qui sappiamo che è una gara in cui è importante partire dalla prima fila. Era il giro migliore che potessi fare, sono davvero felice per la seconda posizione.”

Aggiunge il francese: “Qua ci sono un po’ più possibilità di sorpassare rispetto al Sachsenring e inoltre le gomme si consumano meno le gomme, ma è importante partire secondi. Il passo è ancora forte, io e Pecco abbiamo fatto grandi cose e domani sarà una gara tosta ma bella“.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il confronto con i rivali

Sicuramente il team Yamaha e Fabio Quartararo possono essere più tranquilli in vista del Gran Premio dell’Olanda di MotoGP visto il netto vantaggio che li vede primi in classifica. Il francese si presenta al tempio del circuito di Assen con poco meno di 40 punti su Aleix Espargaro (Aprilia) e 91 su Bagnaia (Ducati).

Quartararo però non sembra intenzionato a mollare la presa ed afferma con forza: “Ci sono ancora più di 150 punti in palio, per cui è difficile dire chi sarà il mio rivale per il campionato: per me Bagnaia, Aleix Espargaro e anche Zarco sono ancora in corsa.” Conclude così il pilota.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

MotoGP

ultimo aggiornamento: 25-06-2022


MotoGP, Bagnaia: “Non ci siamo ritrovati nella situazione più facile”

MotoGP, Bagnaia: “Aveva cominciato a piovere e mi sono spaventato”