L’attuale campione del mondo commenta le qualifiche del Gran Premio della Gran Bretagna di MotoGP, ecco le parole di Quartararo.

Queste le parole del campione della MotoGP, Fabio Quartararo che commenta le qualifiche del Gran Premio della Gran Bretagna dove ha segnato il quarto tempo. Le parole a SKY Sport: “Fare un giro migliore di questo era difficile e quindi vedere che è valso solo il quarto tempo è stato un po’ frustrante. Ci sono tante zone della pista in cui vorrei più potenza, ma non c’è. Ma essere solo ad un decimo e mezzo dalla pole vuol dire che il giro è stato veramente buono“.

Aggiunge sull’incidente di Aleix Espargaro: “Ha avuto fortuna dopo una caduta così domani saremo in griglia tutti e due e vedremo se potremo fare una bella lotta. Nelle PL4 il passo gara non era male, questo è importante da sapere.”

Conclude il pilota della Yamaha francese a SKY: “Anche con la gomma usata ho fatto tra 59.3 e 59.6, quindi sono contento. La pista è cambiata molto dallo scorso anno. La gomma non cala tanto e c’è più grip questo è un peccato per noi, perché un punto forte della nostra moto e mio personalmente è gestire bene la gomma quando cala.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole di Bagnaia

Il rivale in MotoGP, di Fabio Quartararo, il pilota della Ducati, Pecco Bagnaia parla sempre a SKY della sua qualifica del Gran Premio di Gran Bretagna: “Purtroppo stiamo lavorando tanto per trovare il ritmo oggi abbiamo lavorato su una gomma molto usata e abbiamo notato che l’unico a fare la stessa strategia è stato Mir, che poi ha messo un’altra gomma. Quindi diventa difficile capire a che punto siamo.

Aggiunge il ducatista a caccia di punti per una rimonta nel mondiale: “Quest’anno è incredibile la velocità che c’è su questa pista. Fare 57.9 in qualifica per me è stato difficile, non avevo quella velocità che ho di solito in termini di time attack. Sto facendo fatica e non mi trovo troppo bene in questo momento, ma penso che abbiamo trovato qualcosa che ci aiuterà domani e il motivo per cui facciamo fatica. Quindi adesso sono tranquillo.” Conclude così il rider italiano a Sky Sport.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

MotoGP

ultimo aggiornamento: 06-08-2022


Moto 2 e 3, Gran Premio della Gran Bretagna: Vietti e Foggia in difficoltà

MotoGP, Bastianini: “Ero molto vicino al podio”