MotoGP, slitta il rientro di Marc Marquez. La Honda: “2-3 mesi per il recupero. Non c’è un GP preciso per il ritorno”.

SPIELBERG (AUSTRIA) – MotoGP, slitta il rientro di Marc Marquez. La speranza era quella di rivedere il ritorno in pista del campione del mondo in carica al Mugello. A frenare l’ottimismo dei suoi tifosi è stata la stessa Honda che in un comunicato ha fissato i tempi di recupero in 2-3 mesi.

Tempistiche che sembrano far svanire definitivamente la possibilità di poter competere per il Mondiale.

Il comunicato della Honda

I tempi di recupero di Marc Marquez sono stati annunciati dalla Honda con un comunicato ufficiale, riportato dal La Gazzetta dello Sport: “Il pilota insieme alla Hrc ha consultato e confrontato le opinioni di alcuni specialisti in merito all’infortunio all’omero del braccio destro subito dopo il 19 luglio al Gp di Spagna e tutte le parti hanno deciso di modificare il processo di recupero pianificato. L’obiettivo di Marquez è di tornare nel Mondiale quando il braccio di Marc si sarà completamente ripreso dal grave infortunio occorso a Jerez. Si stima che ci vorranno dai due ai tre mesi prima che Marc possa tornare sulla RC213V. L’Hrc non ha fissato un GP per il ritorno del Campione del Mondo in carica e continuerà a riferire sull’evoluzione del suo recupero“.

Marc Marquez
Marc Marquez

Puig: “L’obiettivo è averlo al 100%”

Anche il team manager della Honda, Albert Puig, ha parlato del recupero di Marc Marquez: “In questi ultimi tempi si è parlato molto di Marc. Sin dal primo giorno dopo la seconda operazione abbiamo detto che l’unico obiettivo è farlo rientrare al 100%. Non vogliamo affrettare le cose. Una volta che Marc sarà in grado di tornare a competere al livello che conosce, allora penseremo al prossimo obiettivo“.

Annuncio che fa svanire definitivamente il sogno Mondiale visto che sembra impossibile riuscire a raggiungere il titolo iridato al suo rientro.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Honda Marc Marquez MotoGP motori News

ultimo aggiornamento: 23-08-2020


F1, la Williams passa al fondo di investimento americano Dorilton Capital

MotoGP, Miguel Oliveira vince il GP di Stiria. Successi italiani in Moto3 e Moto2