MotoGP virtuale Mugello 2020, il resoconto della gara

MotoGP virtuale, al Mugello vince Alex Marquez

MotoGP virtuale, vittoria di Alex Marquez al Mugello davanti a pecco Bagnaia e Maverick Vinales. Quartararo quarto dopo la pole.

ROMA – In attesa di ritornare in pista, la MotoGP è diventata virtuale con il primo appuntamento al Mugello. La vittoria, a sorpresa, è andata ad Alex Marquez che ha chiuso davanti a Pecco Bagnaia e Maverick Vinales. Da segnalare il quinto posto del campione del mondo Marc che è scivolato ed è stato superato nel finale anche da Fabio Quartararo.

La gara

Grande attesa per questa prima gara virtuale al Mugello. Fabio Quartararo è riuscito a conquistare la pole position ma il francese non ha trovato la partenza che si aspettava in gara. Inizio in salita per il pilota della Yamaha che alla prima curva ha preso in pieno il compagno di marca Maverick Vinales.

Un incidente che ha aperto la strada alla coppia formata da Alex Marquez e Pecco Bagnaia. Lo spagnolo, però, è stato più lucido fino alla fine andando a conquistare la vittoria approfittando anche di una scivolata dell’italiano. Il podio è completato da Vinales che, nonostante un nuovo incidente con Quartararo, è salito sul gradino più basso grazie ad una scivolata di Marc Marquez. Il campione del mondo si è accontentato di un quinto posto davanti a Rins, Mir, Oliveira, Lecuona e Aleix Espargaro.

Mugello virtuale
fonte foto https://twitter.com/SkySportMotoGP

Prossimo appuntamento il 12 aprile

Il secondo appuntamento ‘virtuale’ della MotoGP è fissato per domenica 12 aprile con diversi piloti che sono pronti ad entrare in gioco. Alla gara, infatti, dovrebbero partecipare sia Andrea Dovizioso che Danilo Petrucci oltre che la coppia del team Red Bull Ktm Factory.

Alex Marquez proverà a tentare il bis anche se non sarà semplice vista la concorrenza. E come sempre ci attendiamo una gara molto divertente con le insidie che per i piloti sono dietro l’angolo, come ha dimostrato questa prima gara.

fonte foto copertina https://twitter.com/SkySportMotoGP

ultimo aggiornamento: 30-03-2020

X