Musk annuncia su Twitter i suoi prossimi acquisti tra scherzo e realtà, che con lui non si sa mai distinguere.

L’uomo più ricco del mondo è ancora al settimo cielo per l’acquisto totale del social network Twitter per 44 miliardi. Proprio sul “suo” social Elon Musk annuncia tra scherzo e forse anche un pizzico di realtà, quali saranno i suoi prossimi grandi acquisti. Tra questi Coca-Cola e McDonald.

Musk ha acquistato Twitter per bandire le restrizioni della moderazione di contenuti sul social e lasciare a tutti la piena libertà di parola e di espressione. Questo ha preoccupato non poco chi ha cercato in questi anni di limitare l’incitamento all’odio e varie forme di discriminazione che circolavano sul social. Per questo, non si dà per scontato che quello che ha detto possa essere uno scherzo. Il fondatore di Tesla ha dichiarato di voler acquistare Coca-Cola per rimetterci la cocaina dentro, una pratica usata fino alla fine dell’800.

Elon Musk
Elon Musk

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I progetti dell’uomo più ricco del mondo tra ironia e realtà

In cinque ore questo tweet ha generato due milioni di like. Il personaggio non è nuovo a queste battute ma c’è anche chi si indigna davanti a queste sue provocazioni. In un altro tweet invece fa una battuta ironica su McDonald. Musk annuncia di comprare, dopo Coca-Cola, la catena di fast food più famosa al mondo. Il motivo? Far funzionare tutte le macchine dei gelati. Però poi dice: «Sentite, mica posso fare i miracoli!»

Riguardo al suo social invece, Musk ha scritto che i messaggi di twitter dovrebbero avere una crittografia end-to-end, come whatsapp. Poi ha dichiarato che il social deve rimanere neutrale. «Affinché Twitter abbia la fiducia del pubblico, deve essere politicamente neutrale, questo significa sconvolgere allo stesso modo l’estrema destra e l’estrema sinistra».

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Airbnb dovrà comunicare al fisco i dati sugli affitti: lo stabilisce la Corte Ue

Samantha Cristoforetti è arrivata sulla Stazione Spaziale Internazionale