Milan, rivoluzione Montella: ecco le probabili scelte del tecnico

Fuori Rodríguez, dentro Locatelli, con Borini tra centrocampo e difesa. Da capire il ruolo di Suso. Montella prova a spiazzare Sarri.

C’è il Napoli e Montella cambia tutto. Secondo le indiscrezioni provenienti da Milanello – e riportate da Sky Sport – il Milan potrebbe presentarsi al San Paolo con una formazione piuttosto rivoluzionata. Fuori Ricardo Rodríguez, dentro un centrocampista in più, Manuel Locatelli, che affiancherà, o meglio, dovrebbe affiancare Ricky Montolivo (che agirà in cabina di regia al posto di Lucas Biglia) e Franck Kessie. Gli esterni, con ogni probabilità, saranno Giacomo Bonaventura, a sinistra, e Fabio Borini sul binario opposto, con quest’ultimo che potrebbe abbassarsi sulla linea dei difensori in fase di non possesso. Suso, invece, dovrebbe/potrebbe partire largo a destra per poi accentrarsi in base alle circostanze.

Serie A, 13esima giornata: Napoli-Milan sabato 18 novembre al San Paolo

Insomma, una sorta di 3-5-2 pronto a trasformarsi in un 4-5-1, con Borini e Suso “trasformisti”: il primo da ala a terzino, il secondo da esterno/trequartista a centrocampista laterale. Il trio difensivo dovrebbe essere composto da Romagnoli, Bonucci e Musacchio, mentre là davanti fiducia a Nikola Kalinic, con André Silva che si accomoderà nuovamente in panchina. Montella prova a spiazzare il Napoli, ma sarà un’impresa tutt’altro che semplice.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-11-2017

Salvo Trovato

X