Grandine e nevischio a Polignano, città completamente imbiancata
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Tempesta di grandine a Polignano, la città completamente imbiancata

Meteo

Un’improvvisa e violenta tempesta di grandine ha imbiancato Polignano, la città di Domenico Modugno. Non si registrano feriti. In nottata possibili nevicate sul Gargano e sui rilievi maggiori.

La magia del Natale e la follia di un meteo sempre più inaspettato e imprevedibili hanno portato alla suggestiva visione di una Polignano completamente imbiancata.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Tempesta di grandine a Polignano a Mare, la città completamente imbiancata

In pochi minuti la città si è ricoperta di uno strato bianco in seguito a una tempesta di grandine mista e nevischio. Le temperature rigide hanno fatto sì che la combinazione rimanesse intatta anche al contatto con il suolo. Il risultato è quello di una città interamente imbiancata, un’immagine da cartolina che ha spinto i cittadini a riversarsi nella città per godersi lo spettacolo di un bianco avvicinamento al Natale.

Di seguito uno dei video che mostra la situazione sulla SS 16 proprio all’altezza do Polignano a Mare. Le previsioni meteo per le prossime ore annunciano possibili nevicate in nottata sul Gargano e sui rilievi maggiori della zona.

https://www.facebook.com/michelemeteorologo.conenna/videos/10216194837576139/

Non si registrano feriti

Spostando l’attenzione sulla cronaca, non risultano al momento persone rimaste ferite durante la violenta grandinata che si è abbattuta sulla città, dove sono caduti chicchi di grandine enormi che hanno causato qualche lieve danno alle automobili esposte. La forte grandinata è stata preceduta da improvvisi e violenti temporali di moderata intensità, poi l’acqua si è rapidamente ghiacciata trasformandosi in grandine con i chicchi di notevoli dimensioni che si sono abbattuti sulla città ricoprendola di bianco.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2020 11:52

Roma, sgomberata ex fabbrica di penicillina. I residenti: ecco un altro show

nl pixel