Nicolò Barella, Inter all’assalto, il Milan resta al palo

Sprint dell’Inter per Nicolò Barella, il Milan perde terreno in classifica e sul mercato.

Ritrovatasi inaspettatamente nelle zone alte, anzi altissime della classifica, l’Inter inizia a sognare e a osare anche sul mercato, dove ora il primo obiettivo di Luciano Spalletti è Nicolò Barella. Tra i tanti nomi accostati ai nerazzurri in ogni reparto, quello dell’esterno italiano è sicuramente il più desiderato dal tecnico toscano che ha bisogno di muscoli e qualità sulle corsie esterne.

Nicolò Barella, caratteristiche tecniche

Trequartista o esterno alto a seconda delle necessità dell’allenatore, Nicolò Barella ha doti atletiche, visione di gioco e piedi raffinati. Pregevoli anche le sue doti balistiche sia in corsa che da fermo. La cosa che più piace a Luciano Spalletti è lo spirito di sacrificio: Barella è il primo ad attaccare e il primo a difendere per aiutare i compagni della retroguardia.

Inter all’assalto, Nicolò Barella nel mirino

Secondo quanto emerso negli ultimi giorni, l’Inter avrebbe iniziato a muoversi sul mercato per mettere le mani su Nicolò Barella. La concorrenza per il giocatore è serrata, ma i nerazzurri confidano negli ottimi rapporti con la presidenza del Cagliari, comunque poco incline a svendere il suo talento o a fare regali in nome dell’amicizia. Della serie gli affari sono affari.

Nicolò Barella, minime le speranze del Milan

Mentre l’Inter lavora e guadagna terreno, il Milan lo perde in classifica così come sul mercato. Nicolò Barella è da tempo un obiettivo di Massimiliano Mirabelli, il quale sperava di poterlo portare a Milano a prezzi ragionevoli. Ora il costo del cartellino si aggira intorno ai venti milioni di euro e la concorrenza è più viva che mai.

ultimo aggiornamento: 27-11-2017

X