Norman Lloyd è morto all’età di 106 anni. L’attore è conosciuto per avere interpretato il preside ne ‘L’Attimo Fuggente’.

NEW YORK (STATI UNITI) – Il cinema piange la scomparsa di Norman Lloyd, morto all’età di 106 anni. La notizia della scomparsa di uno degli attori più apprezzati in tutto il mondo è stata data da il produttore Dean Hargrove, decesso avvenuto l’11 maggio.

La famiglia ha preferito mantenere il massimo riserbo sulle cause del decesso. Nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti novità sui motivi della scomparsa, ma i parenti fino a questo momento non hanno dato informazioni su quanto accaduto.

Chi era Norman Lloyd

Nato l’8 novembre 1914 a Jesey City, Norman Lloyd ha iniziato a recitare nel 1939 nel film The Streets of New York. Una prima esperienza che ha segnato la sua lunga e importante carriera in questo mondo. L’ultima apparizione, infatti risale al 2015, a quasi 76 anni dall’esordio.

Diversi i film (quasi 40) che lo hanno visto protagonista, ma i più importanti sono sicuramente due: I Sabotatori e L’Attimo Fuggente. In quest’ultima pellicola ha ricoperto il ruolo del presidente. Interpretazione che sicuramente consentirà all’uomo essere ricordato anche dalle generazioni future in un film che difficilmente sarà dimenticato.

Cinema
Cinema

Norman Lloyd morto

La notizia della scomparsa di Norman Lloyd è stata data dal produttore Dean Hargrove. Il decesso, secondo quanto riportato da Fanpage, è avvenuta lo scorso 11 maggio ma la famiglia ha preferito non dare ulteriori informazioni sulle cause di questo decesso.

Una lunga carriera nel mondo del cinema e, soprattutto, era uno degli ultimi centenari dell’età d’oro di Hollywood. Un record condiviso da Olivia De Havilland (morta nel luglio 2020), Diana Serra Cary (morta nel febbraio 2020) e Marge Champion (ottobre 2020). Sono ancora invita, invece, Marsha Hunt (103 anni) e Nehmiah Persoff (101 anni). E il suo nome resterà per sempre impresso nella storia del cinema per i diversi ruoli ricoperti.


Figliuolo scrive alle Regioni, da lunedì prenotazioni del vaccino per gli over 40

Il figlio di Costacurta: “Picchiato dalla polizia. Basta abuso di potere”