Tragedia a Nuoro: un’esplosione ha provocato il crollo di un’abitazione. Il bilancio provvisorio è di due feriti e due dispersi.

Tragedia a Nuoro: un’esplosione ha provocato il crollo di un’abitazione. Il bilancio è di due feriti e due dispersi: sono in corso le ricerche. L’esplosione è avvenuta in una casa situata nelle campagne dalla periferia di Tiana, nel Nuorese. Delle quattro persone coinvolte, due sono state estratte vive e trasportate successivamente in ospedale dal 118.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’esplosione

Secondo quanto appreso fino ad ora, pare che un’esplosione abbia provocato il crollo dell’abitazione. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, a lavoro dalle 8:20 del mattino di oggi, 8 novembre. Nel frattempo sono in corso le ricerche delle altre due persone che risultano disperse.

I ricercatori stanno impiegando nelle ricerche anche le unità cinofile in arrivo da Tempio Pausania. Invece da Cagliari sono state mobilitate squadre Usar (Urban Search and Rescue) di ricerca e soccorso. Secondo quanto appreso fin ora, nell’abitazione potrebbe essere esplosa una bombola di gas.

Vigili del Fuoco

Per il momento, i soccorritori hanno estratto un uomo e una donna- Quest’ultima, di 83 anni, è stata estratta dalle macerie, e trasportata poi in codice rosso all’ospedale San Francesco di Nuoro da un’automedica arrivata da Sorgono a Tiana. Invece il marito dell’anziana è stato trasportato con l’elisoccorso a Cagliari, anche lui in codice rosso. Nonostante sia stato estratto vivo dalle macerie, pare che l’uomo abbia riportato gravi traumi al torace e all’addome.

L’abitazione è collassata su sé stessa. Adesso rimangono altre due persone da ritrovare. Sul luogo della tragedia stanno lavorando i vigili del fuoco del comando provinciale di Nuoro e della stazione di Sorgono. In seguito alla vicenda, le autorità competenti hanno chiuso temporaneamente al traffico la strada statale 128 “Centrale Sarda” che dal centro della Sardegna porta all’innesto della statale 131 dcn per Nuoro.

L’Anas, l’ente proprietario della strada, ha dichiarato: “L’interdizione è stata disposta per facilitare l’intervento del personale e dei mezzi di soccorso. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione del traffico in piena sicurezza e per consentire la riapertura della strada nel più breve tempo possibile”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-11-2022


Caso Angela Celentano: la ragazza sudamericana farà il test del Dna

Tragedia a Milano: 14enne muore investito da un tram