Era in sella alla sua bicicletta, quando il tram lo ha travolto: la vittima è un giovane di soli 14 anni. Sono in corso le indagini.

La vittima è un ragazzo di soli 14 anni: è deceduto dopo essere stato investito da un tram. Al momento dell’impatto, il giovane era in sella alla sua bici. La vicenda ha avuto luogo a Milano, in via Tito Livio. Ancora non è chiara l’esatta dinamica degli eventi: gli inquirenti sono al lavoro per scoprire in quale modo il giovane sia finito sotto il mezzo.

Sul posto sono giunti i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco. Purtroppo, non c’è stato niente da fare se non constatare il decesso del 14enne milanese. Il giovane è deceduto sul colpo. I vigli del fuoco hanno estratto il corpo dalle rotaie.

Ambulanza
Ambulanza

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

Adesso sarà la polizia a ricostruire l’esatta dinamica degli eventi, effettuando i dovuti rilevi sulla scena. Sul luogo della tragedia è giunto anche il personale dell’Azienda trasporti milanesi. Secondo quanto emerso in seguito ad una ricostruzione preliminare, pare che il giovane 14enne, in sella alla sua bici, abbia attraversato proprio nel momento in cui il tram stava transitando.

L’autista non è riuscito a frenare in tempo per evitare il violento impatto. In seguito alla vicenda, l’autista del tram della linea 16, che ha investito e ucciso il 14enne,si trova in stato di shock in ospedale. La tragedia è avvenuta all’angolo fra via Tito Livio e via Einstein, nei pressi di un attraversamento pedonale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-11-2022


Nuoro, esplosione provoca crollo di una casa 

A Ortona, muore operaio colpito da gancio di una gru