FIAT 500X, diffuso il teaser del restyling in arrivo a settembre

La nuova FIAT 500X subirà un leggero facelift, che coinvolgerà gruppi ottici e prese d’aria anteriori; l’infotainment e parte delle motorizzazioni saranno mutuati dalla Jeep Renegade.

La FIAT ha diffuso una prima immagine della nuova 500X. Il SUV di taglia media prodotto dalla casa torinese subirà il classico restyling di metà carriera; il modello rinnovato verrà presentato a settembre, nel corso di un evento organizzato ad hoc, dal momento che il Gruppo FCA ha già comunicato che non prederà parte al Salone di Parigi. Dopo la presentazione, si passerà alla commercializzazione: possibile – ma ancora da confermare – il lancio nelle concessionarie nel corso dell’ultimo trimestre del 2018 con il debutto della Opening Edition.

Il teaser del restyling FIAT 500X

L’immagine, come ogni teaser che si rispetti, mostra una visuale parziale dell’auto. Nel caso della FIAT 500 X nuova serie, l’immagine ritrae il prospetto anteriore, seppur in gran parte oscurato e quindi appena ‘leggibile’. Il dettaglio più evidente è il debutto delle nuove firme luminose nei gruppi ottici anteriori: come gli altri modelli della gamma FIAT 500, anche il SUV compatto del Lingotto sfoggerà fari e luci diurne (una firma a forma di anello) con tecnologia a LED.

In attesa di conoscere eventuali modifiche anche per ciò che concerne il posteriore, il teaser lascia intuire anche un restyling più ampio di quello della semplice fanaleria. La fascia paraurti, infatti, si presenterà più ampia e muscolare, in linea con gli altri modelli di gamma, con prese d’aria dal design rinnovato. Il restyling operato per il frontale potrebbe trovare una corrispondenza nel prospetto posteriore, anch’esso destinato a cambiare: possibile che i gruppi ottici cambino, per essere sostituiti dagli stessi della nuova 500.

Nuova FIAT 500X
Fonte immagine: https://www.facebook.com/groups/fiat500x/

Le motorizzazioni e le novità tecnologiche

In attesa di comunicazioni ufficiali, le motorizzazioni per la FIAT 500 X 2018 è in gran parte nota. Resta da definire la presenza sulla gamma dell’unità da 1.3 litri FireFly (nelle possibili tarature da 130 CV e 180 CV); di contro, è certo che la nuova 500X sarà sospinta dal tre cilindri da 1.0 a benzina da 120 CV (già presente su Jeep Renegade) e da un’offerta di tre propulsori turbodiesel Multijet: il 1.3 da 95 CV, il 1.6 da 120 CV e il 2.0 da 140 CV. Questi ultimi sono dotati di un nuovi turbo e di un filtro anti-NOx con iniezione di liquido AdBlue a base di urea.

Il restyling, come è logico aspettarsi, non coinvolgerà solo l’offerta delle motorizzazioni ma investirà anche la dotazione tecnologia e il design dell’abitacolo. Il nuovo sistema di infotainment verrà mutuato dalla nuova Jeep Renegade (e non è un caso, dal momento che i due modelli vengono assemblate nello stesso impianto, quello di Melfi) e porterà in dote uno schermo touch da 8.4 pollici, che troverà posto al centro della plancia.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/adindex_am/25405278326

Fonte immagine: https://www.facebook.com/groups/fiat500x/

ultimo aggiornamento: 07-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X